pubblicato: martedì, 11 settembre, 2018

articolo scritto da:

Legionella: sintomi malattia e prevenzione, come avviene il contagio

Legionella: malattia sintomi, prevenzione, contagio

Legionella: sintomi malattia e prevenzione, come avviene il contagio.

Sintomi legionella e prevenzione, il contagio


La legionella è un batterio che può essere molto pericoloso per l’uomo. Esiste infatti una specie di legionella denominata pneumophila, che porta ai casi di legionellosi, una malattia che è stata recentemente principale argomento di cronaca per aver colpito tre persone a Bresso, tutte molto anziane. La legionellosi è una malattia che si diffonde negli ambienti e che può portare a conseguenze spiacevoli per la salute delle persone; nel caso di soggetti anziani o che assumono uno stile di vita irregolare, può anche essere letale.

Legionella e legionellosi: i sintomi della malattia

Come abbiamo scritto sopra la legionellosi è una malattia che viene determinata da batteri presenti sia in ambienti naturali come acque sorgive, comprese quelle termali, fiumi, laghi e fanghi, sia in quelli artificiali. Come riportato dal ministero della Sanità, la legionella può raggiungere gli ambienti artificiali tramite condotte e impianti idrici degli edifici. Questi possono poi amplificare la diffusione dei batteri, “creando una potenziale situazione di rischio per la salute umana”.

Il nome “legionella” deriva dai primi soggetti che hanno riscontrato la malattia, nel lontano 1976. Ovvero un folto gruppo di ex legionari americani che si ritrovavano in un hotel di Philadelphia. In quel caso la legionella venne diffusa tramite il sistema di aria condizionata e sulle 221 persone colpite, si registrarono 34 decessi.

I principali sintomi di questa malattia corrispondono a brividi e febbre alta, mal di testa, tosse secca o grassa e dolori al torace. Nei casi più gravi questi sintomi possono amplificarsi fino a far sviluppare una polmonite. Altri sintomi possono riguardare dolori muscolari, un profondo senso di stanchezza, la perdita dell’appetito e diarrea. Sempre concordando con il ministero della Salute, la polmonite da legionella si manifesta soprattutto nei periodi estivo-autunnali.

Sarcoma spalla: sintomi, cura e come prevenirlo.

Legionella e legionellosi: cura e come avviene il contagio

La legionellosi colpisce soprattutto soggetti oltre i 50 anni; i sintomi più gravi si riscontrano solitamente nelle persone anziane, e nei soggetti che fumano o bevono alcol; in chi soffre di malattie cardiovascolari, renali, diabete e infezioni respiratorie. Assumere uno stile di vita regolare può dunque aiutare a prevenire il manifestarsi di tale malattia.

Nel momento in cui il soggetto presenti i sintomi che abbiamo riportato nel paragrafo precedente, deve subito andare dal medico. E quindi sottoporsi a determinati test diagnostici che verifichino la presenza del batterio. Ovviamente la malattia si può curare, tramite antibiotici che dovranno essere prescritti dal medico.

La malattia può colpire singolarmente, ma anche essere contagiosa, proprio come nel caso rivelato nel 1976. In quella circostanza gli ex legionari respirarono aria contaminata dagli impianti di aria condizionata. Il rischio di contrarre la legionellosi può dunque risultare più elevato negli ambienti in cui si entri in contatto facilmente con acqua nebulizzata.

Intervistato da Repubblica, il direttore medico di presidio dell’ospedale Bassini di Cinisello Balsamo Oscar Di Marino, ha affermato quanto segue. “La legionella si trova all’interno delle goccioline. Se queste sono abbastanza piccole, riescono a penetrare nell’alveo polmonare. E se ne hanno un’elevata carica batterica, determinano il diffondersi dell’infezione”. Risulta invece impossibile la trasmissione da uomo a uomo.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: