articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Marcello Foa: chi è il nuovo Presidente Rai. La biografia e la carriera

Marcello Foa: biografia e carriera del nuovo presidente Rai

Marcello Foa: chi è il nuovo Presidente Rai. La biografia e la carriera.


Marcello Foa (all’anagrafe Marcello Luigi Foa) è il nuovo presidente Rai. Sono circolati diversi nomi attorno alla presidenza del servizio pubblico, ma Luigi Di Maio ha battuto tutti sul tempo anticipando i nomi più importanti. Quello di Fabrizio Salini come amministratore delegato; e quello di Marcello Foa come presidente.

Infatti, al termine del Consiglio dei Ministri, il vicepremier pentastellato ha affermato quanto segue. “Oggi in Consiglio dei Ministri abbiamo appena nominato i vertici della Rai. Inizia una rivoluzione culturale per la Rai. Il presidente sarà Marcello Foa. E l’amministratore delegato sarà Fabrizio Salini. Sono i due nomi che, su proposta del ministro Tria, il presidente del Consiglio e il Consiglio dei Ministri hanno ritenuto all’altezza di questa grande sfida. Ovvero, avviare una rivoluzione culturale nella Rai e liberarci di raccomandati e parassiti che sono nel servizio pubblico”.

Marcello Foa: chi è il nuovo presidente Rai

Nato il 30 settembre del 1963, Foa è un giornalista, uno scrittore e un docente universitario. Si laurea in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Milano e ha la doppia cittadinanza, svizzera e italiana. La sua carriera di giornalista inizia proprio nel Paese elvetico, e più precisamente a Lugano, quando Foa ha 21 anni. Qui lavora alla Gazzetta Ticinese e al Giornale del Popolo. 5 anni più tardi viene assunto al Giornale, dove diventa vicecaporedattore della sezione Esteri. L’allora presidente del Giornale Indro Montanelli lo tiene in grande considerazione e Foa lavora soprattutto sulla riunificazione della Germania e sul crollo dell’Unione Sovietica. Nel 1993 Foa viene promosso a caporedattore della sezione esteri.

Nel 2004 co-fonda l’Osservatorio Europeo di Giornalismo. Numerose sono le sue collaborazioni con diverse testate nazionali e internazionali, tra cui spiccano CNBC, BBC Radio e RussiaToday. In Italia lavora anche per Radio24, Rai1 e Radio3Rai. Attualmente insegna giornalismo internazionale e comunicazione all’Università della Svizzera Italiana di Lugano (USI). Tra le sue esperienze di insegnamento si segnalano anche quelle all’Università di Bergamo e alla Cattolica di Milano. È infine autore di diverse pubblicazioni, tra cui spiccano Gli stregoni della notizia (diviso in due volumi); Il ragazzo del lago e Il bambino invisibile.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: venerdì, 21 Settembre 2018