28/07/2018

Fantacalcio 2018: lista ufficiale, regole e novità di quest’anno

autore: Andrea Marras
Serie B Fantacalcio 2018: lista ufficiale, regole e novità di quest'anno, probabili formazioni serie a. Verona-Palermo: diretta streaming e TV, ecco dove vederla. Dove vedere Benevento-Verona Saranno famosi: Steven Bergwijn, il nuovo Robben

Fantacalcio 2018: lista ufficiale, regole e novità di quest’anno.

Con l’inizio di questa nuova stagione fantacalcistica, nell’ormai imminente Fantacalcio 2018 nuove regole per tutti i fantallenatori e le rispettive leghe. Rilasciata oggi 28 luglio la lista ufficiale con tutti i giocatori e le loro rispettive quotazioni e assegnazione dei ruoli; c’è da dire che la lista è in continuo aggiornamento, specie per le quotazioni, che potrebbero variare in base all’andamento del mercato, almeno fino alla sua chiusura, prevista il 17 Agosto alle ore 20:00.

Le regole saranno le solite, sia per le modalità classica (tipo di Fantacalcio tradizionale) e mantra (modalità che prevede l’assegnazione specifica di ogni ruolo a un determinato giocatore) previste dalla Fantagazzetta, così come rimarrà invariata anche l’attribuzione dei ruoli, e i rispettivi cambiamenti. Sono stati infatti apportati dei cambiamenti ad alcuni giocatori:

Chiesa sarà tra i centrocampisti, Suso sarà inserito invece tra gli attaccanti; Florenzi non più disponibile tra i centrocampisti, ma è stato collocato tra i difensori; Ljajic sarà disponibile come attaccante. Cambiamento anche per Di Francesco, disponibile attaccante; conferma a centrocampo per Luis Alberto.

Ti potrebbe interessare anche: Calciomercato 2018: Juventus, Bonucci non torna. Marotta spiega i piani

Fantacalcio 2018: novità per la modalità Mantra

Dalla stagione 2018/19 sono state introdotte delle novità, per rendere l’esperienza di gioco più completa e gradevole:

– Enfasi della funzione manageriale. Non basta più ‘indovinare’ l’attacco, ma va costruita ‘una squadra’ completa e strutturata in base alle proprie esigenze ed idee tattiche.
– La tattica diventa parte attiva del gioco. Lo schieramento della formazione, così come quello della panchina, diventa meno scontato e strettamente correlato alle opportunità tattiche offerte dalla rosa a disposizione.
– Le dinamiche di mercato acquisiscono appeal. Si cambia e si scambia anche in funzione dei moduli di gioco sui quali è costruita l’ossatura della squadra.

Altra novità per le leghe, è relativa alla customizzazione delle leghe; sarà possibile modificare a propria scelta il ruolo di alcuni giocatori, ossia:
 Marusic e Depaoli (listabili difensori o centrocampisti)

Ilicic, Luis Alberto, Verdi, Ljajic, Chiesa, Perisic, Suso, Boateng, Di Francesco, Under, Boga, Ciciretti, Falletti, Di Gaudio, Younes, Parigini e Pedro Neto (listabili centrocampisti o attaccanti)

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM