17/08/2018

Pensioni notizie oggi: Quota 100, vertice governo a breve. Stanziati 5 miliardi

autore: Giuseppe Spadaro
Pensioni notizie oggi: Quota 100, vertice governo a breve. Stanziati 5 miliardi

Pensioni notizie oggi: Quota 100, vertice governo a breve. Stanziati 5 miliardi

Quota 100 e abolizione Riforma Fornero, i fondi


Mentre tiene banco la discussione sul tema previdenziale il governo entra nel vivo delle proposte. Secondo quanto riferito dal quotidiano Il Sole 24 Ore è in programma nelle prossime ore un vertice di governo per definire proposte e risorse da impegnare nella prossima manovra. Certamente si discuterà delle misure da attuare per superare la riforma Fornero. Sarà impossibile, proprio per l’assenza di risorse economiche sufficienti, riuscire a soddisfare tutte le aspettative. Infatti sono moltissimi coloro che aspirano ad accedere all’età pensionistica con maglie più larghe rispetto alle norme in vigore.

Pensioni notizie oggi, partecipanti vertice di governo

Chi parteciperà al vertice di governo? Sarà presieduto dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Dovrebbe registrare la partecipazione dei due vicepremier. Ovvero il Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio e del Ministro dell’Interno Matteo Salvini. E ancora dovrebbero prendere parte alla riunione il Ministro per gli affari europei Paolo Savona; il Ministro dell’Economia Giovanni Tria e il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri.

LO SPECIALE SULLE PENSIONI A QUESTO LINK

Pensioni notizie oggi, Quota 100 e lo stanziamento di 5 miliardi

Sempre stando a quanto riferito dal Sole affianco alla voce ‘pensioni’ è previsto uno stanziamento pari a 5 miliardi di euro. Potrebbe trattarsi della cifra sufficiente per introdurre Quota 100. Infatti secondo le stime dell’economista Alberto Brambilla che ha avuto il compito di elaborare possibili proposte a tanto ammonterebbe il costo dell’introduzione di Quota 100. Sebbene tali cifre sarebbero vincolate all’età minima per andare in pensione di 64 anni. Resta inoltre da capire se tutto ciò troverà conferma dopo il vertice. E se oltre alla misura descritta potranno essere introdotte altre ipotesi di cui si è parlato molto in queste settimane. Ci riferiamo a ‘Quota 41’ o ‘Quota 42’ indicata come anni di contributi necessari per andare in pensione a prescindere dall’età anagrafica.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →