• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 30 agosto, 2018

articolo scritto da:

Mutuo online: prima casa e agevolazioni giovani ad agosto 2018

Mutuo online: agevolazioni giovani agosto 2018

Mutuo online: prima casa e agevolazioni giovani ad agosto 2018.

Mutuo agosto 2018: le agevolazioni per i giovani


Mutuo online per l’acquisto della prima casa rivolto ai giovani under 30 o under 35. Purtroppo i giovani di oggi devono far fronte a molte difficoltà finanziarie e professionali. Basti considerare gli ultimi dati sulla disoccupazione giovanile per farsi un’idea. Ma anche chi ha un lavoro è spesso invischiato nella rete del precariato. E calcolatrice alla mano, costretto a fare i conti per arrivare tranquillamente alla fine del mese. A patto che non vivi con i suoi genitori e che dunque non abbia spese di affitto o non debba pagare bollette per intero. Visto il momento di difficoltà attuale, le banche e lo Stato stanno cercando di venire incontro ai più giovani. I quali, rispetto ai più anziani e più stabili finanziariamente, preferiscono mettere mano ai risparmi accumulati per coronare il sogno di acquistare una prima casa.

Mutuo online per prima casa: cosa bisogna sapere?

È sufficiente farsi un rapido giro sui servizi di confronto mutui online per comprendere qual è il più conveniente. Ma ci sono anche altri elementi da tenere in considerazione relativi al mutuo vero e proprio. Prima di tutto occorre sapere che esistono 4 tipologie di mutuo.

  • Fisso: il tasso fisso prevede una rata fissa per tutta la durata del mutuo.
  • Variabile: la rata dell’importo varia in base ad alcuni parametri legati al mercato monetario e finanziario e può essere rischioso sotto certi aspetti a seconda del momento storico in cui si vive.
  • Misto: consente di passare dal tasso fisso al tasso variabile durante la durata del mutuo.
  • Tasso d’ingresso: permette di pagare un mutuo a tasso ridotto in una prima fase temporale.

Oltre ai tipi di mutuo occorre verificare anche l’entità dello spread, verificabile in qualsiasi contratto di mutuo. Lo spread in questo caso sarebbe il costo effettivo che una banca richiede per concedere il mutuo. Uno spread basso significa minori interessi da restituire alla banca.

Un altro aspetto molto importante da considerare è che minore sarà l’importo da chiedere alla banca per l’acquisto della prima casa, più bassi saranno gli interessi da dare. Pertanto, se un giovane ha accantonato una somma importante in quanto risparmio, conviene certamente chiedere di meno alla banca e aumentare l’investimento di tasca propria. È infatti risaputo che i mutui più vantaggiosi sono quelli per cui la banca si accolla fino al 50% delle spese relative al valore della casa.

Mutuo online: giovani prima casa, il Fondo di Garanzia

Oltre alle banche, è possibile usufruire anche dell’aiuto dello Stato, tramite la misura del Fondo di Garanzia per la prima casa. Si tratta di un fondo di solidarietà che agevola l’acquisto della prima casa. E che garantisce fino al 50% della quota capitale su mutui ipotecari. Questi ultimi non devono superare un valore di 250 mila euro. Ma come riporta MutuiOnline, “possono finanziare fino al 100% del valore dell’immobile”.

Al Fondo di Garanzia possono accedere coppie formatesi da almeno 2 anni e in cui almeno 1 dei 2 componenti non sia over 35. L’accesso è riservato anche ai nuclei familiari mono-genitoriali con figlio convivente minore; ai conduttori di alloggi di proprietà degli Istituti autonomi per le case popolari; infine ai richiedenti che hanno un contratto di lavoro atipico.

Mutui: tassi a rischio aumento tra un anno.

Mutuo online: giovani prima casa, quale conviene ad agosto 2018?

Il sito sopra riportato cita il Mutuo Giovani Coppie e Famiglie proposto da Banca Monte Paschi di Siena tra i mutui a tasso variabile più convenienti del mese. Che consente l’acquisto della prima abitazione tramite rata mensile di 580,63 euro, con Taeg 0,92%. Per il tasso fisso la proposta è Acquisto Tasso Fisso Last Minute di Banco Bpm, che prevede una rata di 630,30 euro al mese e un Taeg 1,73%.

Anche Facile.it propone diversi confronti di mutuo dedicati a giovani coppie. Tra questi spicca il Mutuo Giovani proposto da Banca Intesa e riservato ai giovani under 35. Le agevolazioni riguardano la durata del mutuo, estendibile fino a 40 anni; nonché un periodo di preammortamento da 1 anno fino a un massimo di 10 anni che prevede il pagamento di una prima ridotta in una prima fase.

Per avere un’informativa completa è consigliabile recarsi alla propria banca di fiducia e chiedere chiarimenti a riguardo, la disponibilità dei mutui a seconda delle esigenze, nonché le eventuali offerte.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: