pubblicato: giovedì, 30 Agosto, 2018

articolo scritto da:

Acquisto casa e detrazioni fiscali: come funzionano i bonus previsti

Acquisto casa e detrazioni fiscali: come funzionano i bonus previsti.

Bonus acquisto casa e detrazioni


L’acquisto di una casa non comporta solamente la ricerca di un appartamento idoneo alle proprie esigenze oppure la verifica dei documenti e dei costi d’acquisto. Ma comporta anche farsi un’idea precisa sulle tasse da pagare e sulle detrazioni fiscali e altri, possibili, contributi. Le tasse sull’abitazione sono, infatti, un costo necessario ed obbligatorio da affrontare; a questo si va ad aggiungere il costo reale dell’appartamento da comprare.

Acquisto casa: quali le detrazioni fiscali

Con i nuovi bonus previsti le cose cambiano. Il bonus ristrutturazioni 2018 ha confermato disposizioni interessanti nei confronti di coloro che intendono comprare una casa ristrutturata. Sono previste detrazioni fiscali Irpef anche per chi acquista una casa ristrutturata. Tra le agevolazioni per l’acquisto di una casa rientrano, infatti, le detrazioni Irpef del 50%. Con questo tipo di bonus, la detrazione fiscale dovrebbe essere valida anche per chi acquista fabbricati a uso abitativo. L’importo massimo da portare in detrazione da parte dell’acquirente non deve superare i 96000 euro. Questa detrazione fiscale di acquisto casa ristrutturata si può ottenere soltanto se l’immobile venga restaurato, oppure abbia subito un risanamento conservativo o una ristrutturazione edilizia sull’intera abitazione.

Al di là del costo degli interventi di ristrutturazione, l’acquirente (o chi ci abiterà) dovrà calcolare la detrazione fiscale su un importo forfettario, pari al 25% del prezzo di vendita della casa. (il costo compreso di IVA). Anche in questo caso, come per il bonus ristrutturazione, la quota dovuta con la detrazione fiscale sarà recuperata in 10 rate annuali dello stesso importo. Allo stesso modo, si potrà usufruire delle detrazioni fiscali del bonus ristrutturazione anche sull’acquisto di box o posti auto di pertinenza di un immobile già realizzato o appositamente fatto costruito.

Ti potrebbe interessare anche: Acquisto auto: agevolazioni e detrazioni fiscali. I requisiti da possedere

Acquisto casa e detrazioni fiscali: chi può ottenerli

Le detrazioni fiscali per l’acquisto di un immobile ristrutturato sono disponibili per tutti i contribuenti che hanno comperato un immobile oggetto di intervento. Risulta, chiaramente, importante che l’appartamento acquistato deve far parte non solo di fabbricati interamente ristrutturati da imprese o cooperative edilizie, ma che queste abbiano poi provveduto alla vendita.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: