pubblicato: domenica, 26 Agosto, 2018

articolo scritto da:

Vuelta Espana 2018: tappe, percorso e altimetria. I favoriti

Vuelta 2018

Vuelta Espana 2018: tappe, percorso e altimetria. I favoriti.

Ormai è tutto pronto per la Vuelta Espana 2018, iniziata Sabato 25 Agosto a Malaga. Per 3 settimane, i migliori ciclisti al mondo saranno impegnati in Spagna per cercare di conquistare l’ultima maglia di un grande giro a disposizione per questa stagione. Non ci sarà il campione in carica Chris Froome, dopo il trionfo al Giro e il terzo posto conquistato al Tour. L’Italia avrà gli occhi puntati su Vincenzo Nibali e Fabio Aru. Nibali, dopo l’operazione alla vertebra (che lo ha costretto a lasciare il Tour) vuole soltanto concludere il torneo e vincere qualche gara. Obiettivo principale è quello di prepararsi al meglio fisicamente, in vista dei Mondiali di fine Settembre a Innsbruck. Fabio Aru, invece, dopo la delusione al Giro, ha intenzione di rifarsi.

Ti potrebbe interessare anche: Vuelta a España 2018, ufficializzata la startlist completa

Vuelta Espana 2018: le 21 tappe

In vista dei Mondiali, tra circa un mese, i più grandi ciclisti si radunano in Spagna, pronti ad affrontare la Vuelta. L’assenza di Chris Froome si farà sicuramente sentire, anche se non mancano i grandi nomi. Le tappe spagnole saranno 21 e si gareggerà dal 25 Agosto al 16 Settembre. Ci saranno solo due pause, Lunedì 3 Settembre e Lunedì 10 Settembre.

Ecco le tappe da affrontare.

1a tappa, Sabato 25 Agosto: Malaga-Malaga (crono individuale), 8 Km.
2a tappa, Domenica 26 Agosto: Marbella-Caminito del Rey, 163,9 Km.
3a tappa, Lunedì 27 Agosto: Mijas-Alhaurin de la Torre, 182,5 Km.
4a tappa, Martedì 28 Agosto: Velez/Malaga-Alfacar, 162 Km.
5a tappa, Mercoledì 29 Agosto: Granada-Roquetas de Mar, 188 Km.
6a tappa, Giovedì 30 Agosto: Huercal-Overa-Saint Javier, 153 Km.
7a tappa, Venerdì 31 Agosto: Puerto Lumbreras-Pozo Alcon, 182 Km.
8a tappa, Sabato 1 Settembre: Linares-Almaden, 195,5 Km.
9a tappa, Somenica 2 ettembre: Talavera de la Reina-La Covatilla, 195 Km.
Lunedì 3 Settembre, primo riposo.
10a tappa, Martedì 4 Settembre: Salamanca-Fermoselle, 172,5 Km.
11a tappa, Mercoledì 5 Settembre: Monbuey-Luintra, 208,8 Km.
12a tappa, Giovedì 6 Settembre: Mondonedo-Estaca de Bares, 177,5 Km.
13a tappa, Venerdì 7 Settembre: Candas-La Camperona, 175,5 Km.
14a tappa, Sabato 8 Settembre: Cistierna-Les Praeres, 167 Km.
15a tappa, Domenica 9 Settembre: Ribera de Arriba-Lagos de Covadonga, 185,5 Km.
Lunedì 10 Settembre, secondo riposo.
16a tappa, Martedì 11 Settembre: Santillana del Mar-Torrelavega (crono individuale), 32,7 Km.
17a tappa, Mercoledì 12 Settembre: Getxo-Monte Oiz/Balcon de Bizkaia, 166,4 Km.
18a tappa,Giovedì 13 Settembre: Ejea de los Caballeros-Lleida, 180,5 Km.
19a tappa, Venerdì 14 Settembre: Lleida-Naturlandia (Andorra), 157 Km.
20a tappa, Sabato 15 Settembre: Escaldes/Engordany-Coll de la Gallina (Andorra), 105,8 Km.
21a tappa, Domenica 16 Settembre: Alcorcon-Madrid, 112,3 Km.

Vuelta Espana 2018: i favoriti

Aru e Nibali, amici ed ex compagni, dovranno vedersela con ben 21 tappe che li metteranno alla prova. Sarà una specie di “trampolino di lancio” per verificare le condizione fisiche e mentali prima dell’inizio, imminente, dei Mondiali. Le due stelle italiane, in Spagna, dovranno vedersela con alcuni dei migliori ciclisti in circolazione. Tra questi Nairo Quintana, i fratelli Yates, Miguel Angel Lopez, e Richie Porte. Sono sicuramente loro i favoriti per la Vuelta.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: