28/08/2018

Bolletta Enel online o con bonifico, come pagarla oltre al bollettino

autore: Giuseppe Spadaro
bonifico

Bolletta Enel online o con bonifico, come pagarla oltre al bollettino

Come pagare la bolletta Enel Energia? La tecnologia ha moltiplicato le modalità a disposizione degli utenti. Infatti in alternativa al bollettino di una volta esistono svariate possibilità. L’addebito diretto (SSD) è un metodo di pagamento veloce. Inoltre dà la possibilità di accedere ad una serie di vantaggi. Quali? Restituzione del deposito cauzionale se versato comprensivo anche degli interessi; risparmio delle commissioni di pagamento; nessuna scadenza da ricordare; addebito nel giorno esatto della scadenza sul conto corrente.

Bolletta Enel Energia, cosa serve per attivare l’addebito diretto

L’addebito diretto viene anche chiamato RID, SDD (SEPA Direct-Debit) o domiciliazione. Come metodo di pagamento l’addebito diretto permette di addebitare in automatico l’importo delle bollette direttamente sul conto corrente o tramite carta di credito. Cosa fare o cosa è necessario per attivarlo? Avere un conto corrente bancario, postale o una carta di credito; accedere all’Area Clienti o all’app di Enel Energia; cliccare su Modalità di Pagamento; indicare IBAN o numero della carta di credito.

Così facendo ogni utente può ricevere le bollette via e-mail.

Bolletta Enel Energia, altri metodi di pagamento

Esistono poi altri metodi di pagamento. Uno di questi è CBill messo a disposizione dal consorzio CBI. Il pagamento avviene tramite l’home banking di una delle banche selezionate, digitando la codeline del bollettino e autorizzando il bonifico. Un’altra modalità di pagamento è tramite CityPoste Payment e PayTipper presentando al ricevitore o alla cassa il bollettino premarcato. Così è però possibile pagare solo importi inferiori o uguali a 1.499,99 € in contanti e con il bancomat per ogni transazione.

Inoltre è possibile pagare il bollettino di Enel Energia tramite Lottomatica Servizi e Sisal Pay. In questo caso solo importi inferiori o uguali a 999,99 € in contanti e 1.499,99 € con il bancomat per ogni transazione. Ed ancora sul sito di Enel Energia o sull’app con carta di credito (Visa, American Express, Mastercard, Diners), PayPal, MyBank. E dall’app di Enel Energia con: carta di credito (Visa, American Express, Mastercard, Diners), PayPal.

Infine altre modalità attive sono le seguenti: presso i punti vendita Coop abilitati per importi inferiori o uguali a 999,99 € in contanti e 1.499,99 € con bancomat e/o carta di credito (dove accettata) per ogni transazione; Poste Italiane (bollettino presso uffici postali o sito Poste Italiane); sportelli automatici Postamat. Presso alcuni sportelli bancari con costi ridotti presso gli sportelli bancari convenzionati.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →