articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Festival della Mente 2018: programma, ospiti e calendario

Festival della Mente 2018: programma, ospiti e calendario.

Come ogni anno, Sarzana, in Liguria, ospiterà il primo fine settimana di settembre il Festival della mente 2018. Nato dell’ormai lontano 2004 dall’idea di Giulia Cogoli e Raffaele Cardone, che l’hanno diretto fino al 2007, per poi lasciare il timone a Benedetta Marietti. Promosso dalla Fondazione Carispezia e dal Comune di Sarzana, questa 15esima edizione avrà luogo il 29 Agosto e il 1-2 Settembre 2018. Un ricco programma di 39 incontri e 60 ospiti italiani prefigura un’edizione straordinariamente ricca, di cui varrà la pena esaminarne i contenuti.

Festival della mente 2018: programma

L’apertura del Festival avrà luogo il 31 Agosto, in piazza Matteoti, alla presenza del sindaco del comune di Sarzana, Cristina Ponzanelli e del Presidente della regione Liguria, balzato alle cronache per le tristi vicende legate al crollo del ponte Morandi, Giovanni Toti. Ospite il saggista e storico Andrea Riccardi, oggi presidente della Società Dante Alighieri. Sarà presente per un interessante dibattito sulla concezione di “comunità”, in un momento in cui i confini tra lontano e utopico ricordo e proiezione inevitabile futura si fanno sempre più sfumati. Tra gli altri ospiti, anche Jan Brokken e Massimo Cirri. Riprenderanno il tema per discutere di solitudine e comunità, di conservare la propria individualità in un mondo in cui relazionarsi e condividere sono imperativi, suggellati dall’individualismo. Ancora, Carlo Alberto Redi e Manuela Monti, l’uno professore ordinario di Zoologia all’Università di Pavia, l’altra dottore di ricerca in Bioingegneria e bioinformatica medica. In più il sociale si fa biologico sarà il cuore pulsante del loro intervento. A chiudere la serata, Olivia Sellerio, Diego de Silva e Stefano Giuliano. Aldo Vigorito e Serena Dandini e Michela Murgia per concludere.

Test di medicina 2018: date e posti disponibili. Le materie da studiare

Festival della mente 2018: altri ospiti della serata del 1 Settembre

Sabato 1 Settembre alle ore 21, a Piazza d’Armi, in Fortezza Firmafede, la seconda parte dell’evento proseguirà con Martina Marangoni, Rossana Mola e Renato Sarti . Il loro tema? S’intitolerà Nome di battaglia Lia. La questione è molto dibattuta e toccante. Riguarda la Resistenza. Con le sue ombre che avanzano a grandi falcate su personaggi ed episodi che restano marginalizzati e ignorati rispetto alle questioni storico-politiche più centrali. Per sottrarre all’oblio quelle storie eroiche, di solidarietà, amore, amicizia, che non trovano posto nella manualistica, soccorre a tal scopo il racconto degli atti eroici (e confinati all’anonimato) delle donne del quartiere milanese di Niguarda, attraverso la storia e le parole della partigiana Lia. Tra gli altri ospiti dell’evento, il 2 Settembre saliranno sul palco Alessandro Barbero, Marco Bolasco, Guido Beltramini, Massimo Gonzato e molti altri.

CONTINUA A SEGUIRE TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER E ISCRIVI AL FORUM PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO.

ultima modifica: martedì, 28 Agosto 2018