pubblicato: martedì, 18 settembre, 2018

articolo scritto da:

Boxe: Mondiale dei pesi medi, vince Canelo! Golovkin perde ai punti

Canelo Golovkin, vince il messicano, è lui il nuovo campione mondiale pesi medi boxe

Boxe: Mondiale dei pesi medi, vince Canelo! Il kazako Golovkin perde ai punti

16 Settembre, ore 6:10 italiane; in scena, alla T-Mobile arena di Las Vegas, il Mondiale dei pesi medi. Da una parte Gennady Golovkin, dall’altra, Saul “Canelo” Alvarez. Le cinture in palio erano quelle WBA e WBC.

Il pugile kazako ha incassato la sua prima sconfitta in carriera, all’età di 36 anni. Infatti, è stato il messicano Canelo a imporsi au punti. Totale 115-113. Molto contestato il verdetto, visto l’andamento dell’incontro. Anche nel primo confronto tra i due pugili, protagonista di una discussione molto accesa il verdetto finale; ancora oggi non riesce a concludersi. Soprattutto, alla luce di quanto accaduto in seguito. Nel primo match il risultato finale fu quello di un pareggio, con l’opinione generale orientata verso il trionfo di Golovkin; con Canelo accusato di aver addirittura “sottratto” la vittoria del match al kazako.

Calendario MotoGP 2019: date e programma delle 19 gare

Boxe: bravo Canelo a mantenere il centro del ring; crescita nel finale per Golovkin

L’andamento del match, come da lettura dei cartellini, ha apparentemente visto Canelo dominare sul suo avversario per tutte le riprese, ma andando con ordine si può notare un solo dominio iniziale: la prima ripresa sarebbe dovute essere attribuita a Golovkin, ma è stata dichiarata in stato di parità; dalla seconda ripresa, Canelo è riuscito a prevalere sul kazako, con una combinazione che ha sorpreso il pugile 36enne, un montante sinistro doppiato subito dopo da un gancio, che ha lasciato ben presagire le (chiare) intenzioni del messicano.

Dalle riprese successive, di grande intensità, Golovkin sembrava essersi ripreso, soprattutto dal quarto round, con un gancio sinistro del kazako che ha ferito al volto Canelo; dopo una fase in cui il match è andato nuovamente nelle mani del messicano, dal settimo round in poi Golovkin è tornato alla carica, specie quando alla decima ripresa Canelo sembrava quasi aver accusato un colpo ricevuto, per poi essere stato “graziato dalla campanella”. Il messicano ha tuttavia accennato a una reazione, reazione a parere di molti non sufficiente per aggiudicarsi la vittoria del match.

Boxe: tra polemiche e rispetto reciproco, tutto esaurito alla T-Mobile Arena

Nonostante le ruggini tra i due pugili, a fine incontro i due atleti si sono abbracciati, con il vincitore che si è congratulato col suo avversario per la disputa dell’incontro. Tuttavia, il team di “GGG” ha declinato l’affronto finale dopo il match, prendendo direttamente la strada che portava agli spogliatoi, segno di non aver del tutto accettato la decisione dei giudici. Malgrado questo velo di polemica, è stata una serata da manuale della boxe, con delle presenze sceniche di un certo calibro, da Will Smith passando per Mike Tyson; ovviamente è stato registrato un tasso di 20.000 spettatori, tutto esaurito insomma.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOK, TWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: