pubblicato: sabato, 15 Settembre, 2018

articolo scritto da:

Gli incredibili 2: trama e recensione del film in uscita al cinema

Gli incredibili 2: trama e recensione del film in uscita al cinema.

Dopo il grande successo del film “Gli incredibili” del 2004, Pixar annuncia l’arrivo del sequel. A breve infatti, arriverà sul grande schermo la continua. Tutto sembra pronto per “Gli incredibili 2“, la data prevista per l’uscita al cinema è 27 Settembre 2018. Probabilmente l’attesa per la continua di questa famiglia di supereroi è vissuta più dagli adolescenti che si sono innamorati del primo film, che dai bambini di adesso. Certo è che potrebbe far divertire piccoli e grandi, regalando tante emozioni e risate. A distanza di 14 anni, nulla sembra cambiato.

Ti potrebbe interessare anche: Streaming film italiano gratis e senza limiti, dove vederli legalmente

Gli incredibili 2: la trama

Ci si aspetta tanto dal nuovo film di Brad Bird, scenografo e regista che ha vinto l’Oscar proprio con Gli incredibili.  Film campione di incassi e di successo, acclamato dalla critica. Lo statunitense ha voluto aspettare molto prima di sfornare il nuovo gioiello che coinvolge questa fantastica famiglia. Il film inizia proprio dalle sue ultime battute, o meglio riprende da dove si era interrotto. Mostra il cambiamento radicale di Elastigirl, Mr Incredibile, l’adolescente Violetta e l’irrequieto Flash dopo le accuse mosse contro i supereroi. Ricominciare una nuova vita anche se si hanno fantastici poteri non è affatto semplice. Tutti devono quindi prendere le misure con la quotidianità. Ciò viene alterato dall’invito, inaspettato, di nuovi personaggi. Due filantropi che vorrebbero riportare in vita l’intera classe dei paladini della giustizia; questa occasione diviene troppo allettante da rifiutare.

Questa volta, tocca a Helen vivere sotto i riflettori e diventare il motore del cambiamento. A Bob spetta il difficile compito di restare a casa e prendersi cura dei 3 pargoli, facendo il “mammo” ogni giorno. La personalità e il carisma di Helen (Elastigirl)e i suoi nuovi successi mettono in secondo piano il passato glorioso di Bob (Mr Incredibile). Il capo famiglia deve fare i conti con le le pene d’amore della figlia e i compiti di matematica del secondogenito. La famiglia Parr sta per essere messa di nuovo a dura prova non solo dagli sbalorditivi e molteplici poteri di Jack-Jack (il più piccolo) ma da un pericoloso e subdolo avversario che sta per annientarli. Inevitabile il finale lieto, ma la strada per raggiungerlo sarà sempre spettacolare.

Come si presenta il film

Dopo 14 anni è chiaro che il salto di qualità a livello grafico è evidente. Sbalorditivo, e importante, lo studio approfondito delle emozioni e della introspezione sul piano psicologico dei personaggi. In gran rilievo la figura femminile, dotata di carattere, autodeterminazione e forza interiore.

I momenti più efficaci e toccanti del film però, non solo quelli d’azione. Ma sono quelle dinamiche, molto realistiche, tra genitori e figli e l’immagine, quasi divertente, di un padre alle prese con problemi sentimentali adolescenziali della figlia femmina e le difficoltà del figlio con la scuola. A questo si unisce la vere e propria esplosività di Jack-Jack. Il piccoletto dagli occhioni sognanti e il biberon che combatte con un procione come un ninja, diventa una palla di fuoco, si moltiplica all’infinito e si trasforma in un mostriciattolo attraversando i muri.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: