pubblicato: martedì, 2 Ott, 2018

articolo scritto da:

Diretta Juventus-Young Boys: streaming, video gol e risultato – RISULTATO FINALE (3-0)

Young Boys-Valencia

Diretta Juventus-Young Boys: streaming, video gol e risultato – RISULTATO FINALE (3-0)

90+3′ FINISCE QUI! 3-0 JUVE CON TRIPLETTA DI DYBALA! Vittoria facile per i bianconeri, gli svizzeri hanno impensierito ben poco la difesa juventina. Sono 6 i punti ora per la Vecchia Signora, che vuole aggiudicarsi il primo posto nel girone.

90′ Sono tre i minuti di recupero.

88′ Von Ballmoos travolge Emre Can con una uscita pericolosa, entrambi i giocatori sono ora a terra.

86′ Lancio di Can per Kean, pescato però in posizione irregolare.

84′ Partita che si è tranquillizzata ora: né la Juve né lo Young Boys cercano fortemente il gol.

80′ Punizione battuta da Cuadrado: Alex Sandro colpisce di testa ma trova la parata di Von Ballmoos. Subito dopo Cuadrado la rimette in mezzo, colpisce Khedira con un tocco che diventa un passaggio ma né Can né Bonucci riescono ad appoggiare il pallone in rete da due passi!

79′ ROSSO PER CAMARA: espulso per doppia ammonizione per una brutta manata a Dybala.

78′ Ultimo cambio per la Juventus: esce Mario Mandzukic, entra Moise Kean.

77′ Fallo di Ngamaleu su Alex Sandro.

75′ Giallo per Camara a causa di un brutto pestone su Mandzukic.

74′ Schick la passa a Lauper che tira col piattone destro ma Szscesny blocca.

70′ Cambi per entrambe le squadre: per i bianconeri esce Pjanic, ed entra Khedira. Per lo Young Boys escono Fassnacht e Sulejmani, entrano Assalè e Ngamaleu.

69′ GOOOOOOL JUVEEEEE! DYBALA!DYBALA! DYBALAAAA! TRIPLETTA PER LA JOYA! GRANDE AZIONE GIOCATA TUTTA DI PRIMA, CUADRADO DALLA DESTRA LA TOCCA IN MEZZO PER L’ARGENTINO CHE IN SCIVOLATA LA APPOGGIA IN RETE COL SINISTRO! 3-0 JUVE!

66′ Calcio d’angolo battuto da Pjanic ma Von Bergen allontana di testa.

63‘ Hoarau di testa la appoggia a Fassnacht che tira male al volo, ma in questi ultimi minuti sta spingendo lo Young Boys.

62′ Schick la crossa in mezzo dalla destra ma il pallone è troppo lungo per tutti.

61’OCCASIONE YOUNG BOYS: Sugli sviluppi di un contropiede Hoarau tira col destro a giro ma la deviazione di Benatia mette in angolo la palla.

59′ Fuorigioco di rientro della Juventus.

57′ Contropiede Juve guidato da Bernardeschi che non la passa e non prova nemmeno il tiro, così facendo si incespica sul pallone e perde l’attimo.

56′ Sugli sviluppi del calcio d’angolo Pjanic tira al volo ma Von Ballmoon blocca facilmente.

55′ Can cerca il cross in mezzo ma Camara respinge in angolo.

51′ Tiro di Sow dal limite dell’area ma palla che finisce altissimo sopra la traversa.

49′ Duro intervento in area di rigore di Von Bergen ai danni di Dybala ma l’arbitro lascia proseguire, molti dubbi su questa decisione.

48′ PALO DYBALA! VICINO ALLA TRIPLETTA LA JOYA!  contropiede juve lanciato da Bernardeschi che pesca benissimo sulla destra Dybala e col destro prende in pieno il palo. tenta un altro tiro sulla ribattuta ma viene parato.

45′ SI RIPARTE! Un cambio per parte: esce Blaise Matuidi, entra Emre Can. Per gli svizzeri entra Sandro Lauper, esce Sekou Sanogo. Battono i gialloneri

Diretta Juventus- Young Boys: primo tempo

45+1′ FINE PRIMO TEMPO: La Juventus chiude la prima frazione di gioco in vantaggio per 2-0 grazie alla doppietta di Dybala. Dominio dei bianconeri anche se le occasioni vere da gol sono state poche. 

45′ Un minuto di recupero.

43′ Alex Sandro crossa teso forte in mezzo, Cuadrado liscia clamorosamente il pallone.

42′ Batte Bernardeschi col suo sinistro ma la palla finisce decisamente alta sopra la traversa.

40′ Ammonito Sanogo per una spallata molto dura su Pjanic: punizione Juventus da buona posizione.

39′ Fallo di Benito su Dybala a metà campo.

37′ Cross in mezzo di Benito dalla sinistra, Benatia di testa allontana e Sanogo prova il tiro al volo da fuori ma il pallone finisce sugli spalti.

33′ GOOOOOOOOL JUVEEEEE!!! ANCORA DYBALAAAA! MATUIDI TIRA POTENTE DA FUORI, VON BALLMOON NON BLOCCA E DYBALA CONCLUDE IN RETE SU RIBATTUTA! 2-0 JUVE E DOPPIETTA PER LA JOYA!

32‘ La Juve sembra aver in mano la situazione dopo la prima mezzora di gioco, ma non attacca con grande intensità.

30′ Benito crossa basso in mezzo ma Bonucci spazza facilmente.

28‘ Fallo di Dybala in attacco su Bertone, molto dubbio.

25′ Grande giocata di Bernardeschi che avanza verso la porta, ma sbaglia la scelta finale, passandola troppo lunga a Matuidi.

24′ Ammonito Bertone per fallo su Mandzukic.

23′ Altro fallo di mano, stavolta commesso da Sulejmani.

22′ Fallo di mano di Bernardeschi.

20‘ Ancora Juve! Bernardeschi dalla sinistra la mette in mezzo per Dybala che col piattone sinistro tira debolmente e il portiere dello Young Boys para facilmente. Questo tiro era decisamente più facile rispetto a quello del gol.

18‘ Calcio di punizione per la Juve: Pjanic batte col destro e tira ma il pallone finisce facilmente tra le mani di Von Ballmoos.

17′ Cuadrado tenta il tiro da fuori da una posizione molto defilata, palla che finisce lontano dalla porta.

15′ Alex Sandro appoggia a Bernardeschi che tira col sinistro dal limite dell’area, la conclusione non è irresistibile ma Von Ballmoos non blocca la palla: Calcio d’angolo.

14′ Brutto fallo di Bertone su Dybala: lo svizzero-italiano viene avvertito che alla prossima sarà giallo!

10‘ OCCASIONE YOUNG BOYS: Sulejmani dribbla Szczesny ma si allarga troppo non riuscendo a tentare la conclusione, prova un traversone ma non c’è nessuno in mezzo che può appoggiare la palla in porta, rimasta sguarnita.

8′ Pjanic tenta un lancio sulla fascia per Cuadrado ma è troppo lungo per il colombiano

5′ GOOOOOOOOOOOOL JUVEEEEEE! SUBITO IN VANTAGGIO I BIANCONERI! DYBALAAAAA! GRAN LANCIO DI BONUCCI DALLA META’ CAMPO PER DYBALA CHE COLPISCE BENISSIMO DI SINISTRO AL VOLO. 1-0 JUVE

2′ Punizione per la Juventus battuta da Bernardeschi ma la difesa giallonera allontana dall’area la palla.

1′ SI COMINCIA: La Juve batte il calcio d’inizio.

Diretta Juventus-Young Boys: Le formazioni ufficiali

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Barzagli, Bonucci, Benatia; Cuadrado, Bernardeschi, Pjanic, Matuidi, Alex Sandro; Mandzukic, Dybala.

Allenatore: Allegri

YOUNG BOYS (4-5-1): Von Ballmoos; Schick, Camara, Von Bergen, Benito; Fassnacht, Sow, Sanogo, Bertone, Sulejmani; Hoarau.

Allenatore: Seoane

La Juventus torna con uno dei moduli che ha usato di più in questi 7 anni, il collaudato 3-5-2, con in difesa le tre B: Bonucci, Barzagli, Benatia. Stupisce Bernardeschi mezzala, che probabilmente a partita in corso potrà diventare anche trequartista dietro l’attacco composto da Dybala e Mandzukic. Per quanto riguarda lo Young Boys la formazione di oggi è più difensiva rispetto al 4-4-2 che ha usato contro il Manchester United; confermatissimi Sulejmani e Hoarau, i due giocatori su cui gli svizzeri fanno più affidamento.

 

Juventus Young Boys: diretta, streaming e risultato


Appuntamento a martedì 2 ottobre, ore 21. Da una parte i campioni d’Italia per sette volte consecutive; dall’altra, i vincitori dell’ultimo titolo della Confederazione Elvetica, il 12esimo totale; tuttavia, l’ultimo risale alla stagione 1986-87.

Juventus-Young Boys; una sfida inedita, infatti, le squadre non si sono mai affrontate. Il più recente incontro tra gli svizzeri e un’italiana? Con il Napoli nei gironi dell’Europa League 2014-15; all’andata si imposero per 2-o per poi prenderne 3 al San Paolo. Lo Young Boys poi ha incontrato e battuto per due volte l’Udinese nell’Europa League 2012/13.

Dove vedere Juventus-Young Boys in diretta streaming e in TV

In palio 3 punti importantissimi per l’11 di Allegri, basterebbe uno sgambetto del Valencia al Manchester United per guadagnare il primato in classifica. Sulla carta e non solo, lo Young Boys è di certo un avversario meno ostico del Valencia; la Juve ha battuto i ragazzi di Marcelino con uno scarto di 2 gol nonostante giocasse in 10 a causa della controversa espulsione di Cristiano Ronaldo. D’altronde, la squadra di Berna ha vinto solo due delle ultime 11 gare in competizioni europee. Nel precedente turno di Champions, i “Red Devils” di Mourinho si sono imposti per 3 a 0.

Diretta Juventus-Young Boys: una sfida inedita

Inoltre, a favore della Juve anche i precedenti contro gli elvetici in generale. I bianconeri hanno vinto due volte su 4 senza subire gol in casa; hanno perso solo una volta, contro il Basilea per 2 a 1; era la Champions 2002/03. Nello Young Boys, però, potrebbe causare qualche fastidio il serbo Miralem Sulejmani. Quando giocava nell’Ajax ha bucato la rete degli juventini; era la fase finale dell’Europa League 2009/10. Poi, ai tempi della sua militanza nel Benfica, servì un assist nella semifinale di andata dell’Europa League 2013/14; la Juventus in quell’occasione venne eliminata con un punteggio complessivo di 2 a 1.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: