25/10/2018

Contributi Inps 2018: ricongiunzione figurativi online. Il messaggio

autore: Giuseppe Spadaro
Contributi Inps 2018 ricongiunzione figurativi online. Il messaggio

Contributi Inps 2018: ricongiunzione figurativi online. Il messaggio

Ricongiunzione contributi figurativi Inps online, come funziona


Contributi Inps 2018: importanti novità dall’Istituto di Previdenza a proposito della ricongiunzione dei contributi previdenziali. Infatti con messaggio n. 3494 del 25 settembre 2018 l’Inps ha comunicato l’ampliamento della funzionalità che prevede l’utilizzo del canale telematico per la presentazione della domanda di ricongiunzione dei contributi previdenziali. Qui la versione consultabile del documento integrale.

Contributi Inps 2018, tutte le novità

Specificatamente l’Inps ha fatto sapere che ora è possibile presentare in via telematica anche altre richieste come la domanda di ricongiunzione dalle casse professionali nel Fondo dei lavoratori dello spettacolo e dello sport professionistico (gestioni ex Enpals); ai sensi dell’articolo 1 della legge 5 marzo 1990, n. 45. Oltre alla domanda di ricongiunzione nel Fondo dei lavoratori dello spettacolo e dello sport professionistico (gestioni ex Enpals) e nei Fondi speciali Elettrici, Telefonici e Volo, ai sensi dell’articolo 2 della legge 7 febbraio 1979, n. 29. Ed infine la domanda per il trasferimento nell’assicurazione generale obbligatoria; a titolo oneroso, delle posizioni assicurative dei Fondi speciali Elettrici, Telefonici e Volo.

Contributi Inps 2018, opzioni già previste

I casi citati si aggiungono ad altre richieste di ricongiunzione dei contributi previdenziali per cui c’era la possibilità dell’invio telematica come da circolare n. 179/2014. Ma quali sono? Fondo pensioni lavoratori dipendenti dell’assicurazione generale obbligatoria (art. 1 della legge n. 29/1979). Insieme a Fondo quiescenza Poste e nel Fondo Dipendenti Ferrovie dello Stato S.p.A. (art; 2 della legge n. 29/1979). Ed i periodi assicurativi per i liberi professionisti (art. 1 della legge n. 45/1990).

Contributi Inps 2018, le modalità 

Come si accede al servizio ricongiunzione online? Tramite il portale Inps alla sezione: Prestazioni e servizi => Tutti i servizi => Ricongiunzione (Cittadino/Patronati). Il servizio è accessibile con autenticazione con PIN dispositivo, Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) o la Carta Nazionale dei Servizi (CNS). Possibile procedere anche con il supporto del Contact Center Multicanale dell’Istituto

Contributi Inps 2018, termine di transizione

Infine esiste un termine entro il quale sarà possibile inviare le domanda anche in forma cartacea come previsto sinora. Infatti sino al 30 novembre 2018 le domande di ricongiunzione dei contributi previdenziali potranno ancora essere presentate anche con le vecchie modalità. Poi. a decorrere dal 1° dicembre 2018, al termine di tale periodo transitorio il canale telematico diventerà l’unico consentito.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →