•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 19 agosto, 2014

articolo scritto da:

Renzi “Non esistono progetti segreti”

renzi naufragio migranti

Dopo l’indiscrezione fatta filtrare ieri tramite fonti di Palazzo Chigi stamattina Renzi su twitter ribadisce che non ci sono progetti segreti che riguardino il governo ed i conti dell’Italia. Scrive il premier Renzi: “I giornali di agosto sono pieni di progetti segreti del governo. Talmente segreti che non li conosce nemmeno il governo. #nonesiste #maddeche”. Cosi il presidente del Consiglio Matteo Renzi commenta le indiscrezioni sui piani del governo per sui vari dossier aperti che dovranno essere affrontati alla ripresa, dopo le ferie.

Ieri le fonti di Palazzo Chigi hanno sottolineato che “non è in corso alcuna trattativa né pubblica né ‘segreta’ con l’Europa e neppure alcun piano taglia debito. L’Italia farà la sua parte come più volte ribadito dal premier, rispettando il vincolo del 3% senza aumentare la pressione fiscale. Non esiste, ribadisce Palazzo Chigi, un problema Italia in Europa: esiste un problema dell’Eurozona che l’Italia contribuirà ad affrontare”.

RENZI “SUBITO AL LAVORO SUL TEMA GIUSTIZIA” – “I progetti del governo non sono segreti. Iniziamo dalla giustizia a cominciare da quella civile che oggi civile non è. Ne parliamo? #agosto”. Così il premier Matteo Renzi, in vacanza a Forte dei Marmi con la famiglia, smentisce le ricostruzioni giornalistiche su piani del governo e ribadisce che la riforma della giustizia sarà uno dei temi del Consiglio dei ministri del 29 agosto.

Election box

Election box

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

articolo scritto da: