pubblicato: martedì, 9 ottobre, 2018

articolo scritto da:

Contributi INPS 2018: pagamento volontari con Sisal. Come funziona

Contributi Inps 2018: pagamento volontari con Sisal

Contributi INPS 2018: pagamento volontari con Sisal. Come funziona.

Versamento contributi volontari Inps: pagamento con SisalPay


Le ultime sui contributi INPS. Dallo scorso 24 settembre 2018, in seguito alla convenzione Reti Amiche tra INPS e Sisal Group SpA, è stato introdotto un nuovo canale SisalPay in tutto il Paese per il versamento dei contributi volontari per riscatti, ricongiunzioni e rendite. Il servizio consentirà di effettuare il pagamento delle rate del proprio piano di ammortamento in contanti in 32 mila bar, tabacchi ed edicole.

Come scrive l’INPS nel comunicato ufficiale, si potrà effettuare il pagamento dei contributi senza dover utilizzare nessun bollettino o altro supporto cartaceo. Infatti sarà sufficiente comunicare il codice fiscale e il numero della pratica all’operatore del punto Sisal. Una volta effettuato il versamento, sarà rilasciata una ricevuta che conterrà tutti i dati utili attestanti l’avvenuto pagamento.

Contributi INPS: versamento volontari nei punti SisalPay

Oltre alla notizia dell’Inps, anche il sito ufficiale di SisalPay ha voluto comunicazione le istruzioni operative relative al versamento dei contributi. Come pagare nei punti SisalPay? La procedura è molto semplice.

Innanzitutto bisognerà comunicare al rivenditore il proprio codice fiscale e il numero di Pratica INPS (Riscatti) o il Codice Rapporto di Lavoro (Lavoratori Domestici). Quindi occorrerà verificare che i dati riportati sul pre-scontrino siano corretti. Infine, a versamento definitivamente effettuato, sarà rilasciata una ricevuta di pagamento che bisognerà conservare. SisalPay precisa che tale ricevuta andrà conservata lontana da fonti di calore e da buste di PVC, per evitarne eventuali danneggiamenti.

Contributi Inps: pagamento volontari, le altre modalità

Come scritto sul sito dell’INPS, infine, restano in vigore le tradizionali modalità di pagamento dei contributi volontari.

  • MAV inviato da INPS per posta o generato dall’utente. Il bollettino potrà essere visualizzato, modificato, stampato e pagato in qualsiasi banca senza commissione; oppure presso gli uffici postali con l’applicazione della commissione di versamento.
  • Online, tramite Pagamento Immediato pagoPA. Tramite questa modalità sarà possibile versare i contributi usando la carta di credito, la carta di debito o prepagata, oppure tramite addebito in conto.
  • Avviso di pagamento pagoPA. Per mezzo di questo canale sarà possibile versare i contributi presso ogni PSP (Prestatore di Servizi di Pagamento) aderente al circuito pagoPA.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

La mano scorticata

articolo scritto da: