articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Sondaggi elettorali SWG, il balzo del Movimento 5 Stelle

sondaggi elettorali

Sondaggi elettorali SWG, il balzo del Movimento 5 Stelle

Non si ferma l’area di governo. Vi è ancora un aumento per i due partiti della maggioranza questa settimana secondo l’ultimo dei sondaggi elettorali di SWG presentati da Mentana su La7.

In questo caso però a festeggiare è l’alleato che era rimasto un po’ più appannato negli ultimi sondaggi, il Movimento 5 Stelle. Capitalizzando probabilmente sulle anticipazioni della manovra economica, che hanno dato visibilità ai suoi leader e ai suoi cavalli di battaglia.

Rosicchia dei decimali però anche la Lega di Salvini.

A soffrire sono ancora il PD, che scende a nuovi minimi, e Forza Italia, che archivia il rimbalzo di settimana scorsa, ritornando a cifre ben più basse di quelle degli altri istituti.

Bene Fratelli d’Italia e + Europa che rimangono all’incirca sui valori delle elezioni.

Ma vediamo i numeri del sondaggio effettuato con metodo CATI-CAMI-CAWI su 1500 soggetti.

Sondaggi elettorali SWG, +1,2% in una settimana per il M5S

È appunto il Movimento 5 Stelle a mettere a segno la variazione maggiore, in positivo, con un +1,2% che lo porta al 29,8%. Diminuisce la distanza dalla Lega che sale di due decimi al 32,2%.

Ora a separare i due alleati vi è un 2,4%, la settimana scorsa il distacco era del 3,4%.

La maggioranza dunque raggiunge quota 62%, con una crescita del 1,4%.

Il  PD scende dal 16,3% al 15,7%, uno dei valori più bassi mai raggiunti. Vedremo se dopo la manifestazione del 30 settembre potrà recuperare qualcosa.

Ancora peggio va Forza Italia, che perde un punto netto, e cala al 7,3%, quasi dimezzando la percentuale raggiunta il 4 marzo.

Fratelli d’Italia risale di tre decimi al 4%, avvicinandosi a quanto aveva ottenuto alle politiche.

+Europa con il 2,6% migliora di uno 0,1% e si ritrova esattamente sulla stessa percentuale di marzo. A differenza di Liberi e Uguali che rimane al 2,4%, un punto al di sotto che alle politiche.

Potere al Popolo invece si conferma più forte che a marzo con il suo 2,1%.

Gli altri partiti minori sono piuttosto stabili al 3,9%.

Aumentano coloro che non esprimono un voto, sono il 34,9%, in crescita del 1,9%.

ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali, media sondaggi

sondaggi elettorali

sondaggi elettorali

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO SU QUESTO LINK

ultima modifica: lunedì, 1 Ottobre 2018