pubblicato: venerdì, 9 novembre, 2018

articolo scritto da:

Legge di bilancio 2019: quando entra in vigore e novità. L’iter legislativo

stipendio docenti nessun calo in legge di bilancio, lo assicura bussetti. Rinnovo contratto enti locali: aumento stipendio

Legge di bilancio 2019: quando entra in vigore e novità. L’iter legislativo

Legge di Bilancio 2019: la procedura per l’entrata in vigore


Il governo ha approvato la legge di bilancio. Beh, più o meno, perché molti articoli della legge hanno, come da tradizione, puntini sospensivi al posto di numeri importanti (come le coperture).

I governi (non solo quello attualmente in carica) sono soliti approvare disegni di legge e decreti importanti con la formula “salvo intese” perché sono obbligati ad approvare questi testi entro una certa data, mararamente le contrattazioni sono finite entro tale giorno.

In questo casoil governo era obbligato ad approvare ed inviare alla UE la bozza di legge di bilancio entro il 15 ottobre, ma deve presentare il disegno di legge alle Camere entro il 20 ottobre. Cinque giorni di contrattazione in più fanno comodo per una manovra che si preannuncia particolarmente delicata.

Ma quali sono le prossime date critiche per la legge di bilancio? E quando entrerà in vigore?

Detrazioni spese mediche 2019, le ultime notizie

Legge di bilancio: le prossime tappe

Come detto il 20 ottobre la legge di bilancio approderà alle Camere, che inizieranno la sessione che porterà all’approvazione entro fine anno.

Il testo contiene la manovra di finanza pubblica per il triennio 2019-2021, ovvero le indicazioni su come il governo intende raggiungere gli obiettivi dichiarati nella Nota di Aggiornamento al DEF. Ovviamente conterrà anche le relative previsioni di spesa e le coperture.

Mentre il Parlamento esaminerà ed emenderà la legge di bilancio, anche l’UE farà le sue analisi. Entro il 30 novembre Bruxelles esprimerà il proprio parere sulle leggi di bilancio di tutti i Paesi membri.

Intanto però saranno uscite le previsioni economiche d’autunno (6 novembre). Questo documento conterrà le previsioni sui maggiori indicatori macroeconomici per i vari Paesi europei. Chiaramente se l’UE prevedrà una crescita del PIL molto inferiore o un deficit molto maggiore rispetto alle previsioni del governo italiano, lo scontro sarà praticamente inevitabile.

In ogni caso il parere definitivo dell’UE non arriverà prima della primavera 2019.

Quota 100 ok, precoci e Ape in manovra

Legge di bilancio: verso l’approvazione, e oltre

Nel mese di dicembre governo e Parlamento continueranno ad apportare modifiche alla manovra, eventualmente tenendo conto delle indicazioni arrivate dall’Unione Europea.

Auspicabilmente il via libera alla legge di bilancio arriverà poco prima di Natale, con molta probabilità i giochi si chiuderanno prima di Capodanno. La scadenza, infatti, è per il 31 dicembre.

Se non venisse rispettata, il governo può lavorare in esercizio provvisorio fino al mese di aprile, ovvero può “fare finta” che la legge di bilancio sia stata approvata, ma con alcune limitazioni. Si tratterebbe però di un fatto particolarmente grave a livello politico.

Salvo problemi la legge di bilancio entrerà in vigore il primo gennaio 2019, ma è possibile che le misure in essa contenute non si attiveranno prima di alcuni mesi.

Il governo dovrà infatti approvare eventuali decreti attuativi e regolamenti che contengono le regole “pratiche” che la Pubblica Amministrazione dovrà seguire. Anche per questa ragione (l’altra è la mancanza di soldi) la riforma delle pensioni e il “reddito di cittadinanza” arriveranno più avanti nel 2019. Ne abbiamo parlato più in dettaglio in questo precedente articolo.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Maestro unico

articolo scritto da: