pubblicato: martedì, 4 dicembre, 2018

articolo scritto da:

Ada Hegerberg: fidanzato, stipendio e carriera. Chi è

Ada Hegerberg fidanzata stipendio

Ada Hegerberg: fidanzato, stipendio e carriera. Chi è

Il Pallone d’Oro 2018 è andato a Ada Hegerberg nella categoria femminile. Attaccante norvegese di 23 anni con il vizio del gol, la giocatrice scandinava è stata premiata al Grand Palais di Parigi lunedì 3 dicembre 2018. A Luka Modric il Pallone d’Oro 2018 per la categoria maschile. Ma la Hegerberg ha avuto un ruolo di primo piano anche a causa dell’infelice battuta del Dj Martin Solveig, da più parti giudicata sessista. La Hegerberg ha reagito però da campionessa anche in questa circostanza e adesso sta suscitando molta curiosità tra gli utenti del web.

Ada Hegerberg: chi è la giocatrice norvegese che ha vinto il Pallone d’Oro

Ada Hegerberg nasce a Molde, in Norvegia, il 10 luglio 1995. Attualmente milita nell’Olympique Lione e il Pallone d’Oro 2018 (il primo per la categoria femminile) non è stato l’unico ambizioso riconoscimento avuto nella sua carriera. Nel 2016, infatti, a soli 21 anni, ha ricevuto il UEFA Women’s Player of the Year Award.

Adolescente, si trasferisce a Kolbotn, ed è qua che inizia a 15 anni la sua carriera di calciatrice professionista. Ada Hegerberg si distingue subito per un vizio che la catapulta nell’Olimpo della calciatrici femminili: quello del gol. A 16 anni segna una tripletta in soli 7 minuti nel campionato di prima divisione norvegese. Un anno più tardi, nel 2012, si trasferisce allo Stabaek assieme alla sorella maggiore Andrine (classe 1993), centrocampista che oggi gioca nel Paris Saint-Germain. Nel 2013 un altro trasferiemnto, stavolta al Turbine Postdam, prima del 2014, anno della consacrazione europea con il passaggio al Lione. In Francia vince campionato e coppa, e fa faville anche in Champions League, dove segna più di tutte, vincendo l’ambito trofeo nella finale contro il Wolfsburg. Il gol è il suo marchio da fabbrica: basti pensare che nella sua carriera, su 193 partite, ha siglato ben 186 reti.

In quanto al suo stipendio, non possiamo parlare di cifre faraoniche come avviene per la controparte maschile. Resta però da sottolineare come in Norvegia si sia arrivati a una parità salariale tra i giocatori maschi e le calciatrici femmine che giocano nella Nazionale.

Ada Hegerberg ha vinto il Pallone d’Oro 2018

La vittoria del Pallone d’Oro 2018 per la categoria femminile, prima volta della manifestazione, è stata però macchiata da una gaffe del Dj Martin Solveig, quando questi ha chiesto alla giocatrice norvegese se sapesse twerkare, ovvero fare un ballo sensuale che si pratica scuotendo velocemente i fianchi e facendo vibrare le natiche. Una battuta di cattivo gusto che “non sarebbe mai stata posta a un uomo”, come è stato più volte detto sui social da persone comuni ma anche da sportivi, come Andy Murray, che ha parlato anche di “sessismo ridicolo”. Va detto che alla fine Solveig si è pentito pubblicamente dello scherzo “di cattivo gusto” fatto senza malizia, e anche la calciatrice ha stigmatizzato l’episodio affermando di non esserci stata a pensare più di tanto.

Al di là dell’imbarazzante episodio, molto importante è stato il discorso della Hegerberg, che ha invitato le giovani ragazze di tutto il mondo a credere sempre in loro stesse.

Ada Hegerberg: vita privata e curiosità

La vita di Ada Hegerberg non è solo calcio, ovviamente. Questa primavera ha infatti ricevuto una proposta di matrimonio dal suo fidanzato, che ovviamente ha accettato. E proprio con lui ha voluto festeggiare la vittoria del Pallone d’Oro sullo sfondo parigino. Fidanzato che a volte viene immortalato anche sul profilo Instagram. Molto legata alla sua terra e alla famiglia, Ada Hegerberg ci tiene alla riservatezza ed è una ragazza semplice, che è riuscita a coronare il sogno, in giovane età, di vincere il trofeo più ambito per una professionista che gioca a calcio.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: