10/04/2019

Giancarlo Magalli: figlia, moglie, altezza ed età. La carriera

autore: Gloria Frugoni
giancarlo magalli vita carriera e biografia
Giancarlo Magalli: figlia, moglie, altezza ed età. La carriera

Chi è Giancarlo Magalli e vita privata


Giancarlo Magalli è uno dei conduttori più amati dal pubblico italiano, soprattutto sul social network, Facebook. È famoso anche perché attacca lite facilmente con altri personaggi del mondo dello spettacolo. È un’artista a tutto tondo, avendo ricoperto il ruolo di autore televisivo, conduttore, commediografo, sceneggiatore e attore italiano.

La vita privata di Giancarlo Magalli

Giancarlo Magalli nasce a Roma il 5 luglio del 1947, ha 71 anni. Suo padre era un direttore di produzione cinematografico e lo portava spesso sul set. Frequenta il Liceo Massimo a Roma. Magalli è stato animatore nel primo villaggio turistico italiano.

Lavora molto in televisione scrivendo programmi di successo e in teatro, dove scrive numerosi testi teatrali.

È stato volontario per 7 anni nella polizia municipale, ha prestato la sua voce al personaggio King Louie nel film Il libro della giungla. Il suo sogno è quello di recitare in un film.

Magalli è amato dal pubblico anche per la sua statura: è alto 163 centimetri, a tal proposito il conduttore ha dichiarato che “Non sono un fusto, e chi mi vede dall’altra parte del video si rassicura, pensa subito che è uno come me”.

Giancarlo Magalli si è sposato due volte. La prima volta con Carla Crocivera con cui ha avuto la figlia Manuela, e la seconda con Valeria Donati, con cui ha avuto la figlia Michela. Proprio La sua seconda figlia, Michela Magalli, si è recentemente ammalata.

Spesso il conduttore posta sul suo profilo Facebook foto con le figlie accompagnate da qualche episodio di vita privata.

Gaia Girace: chi è Lila Cerullo de L’ amica geniale. Carriera e biografia

Giancarlo Magalli e il suo rapporto con le figlie

Giancarlo Magalli riguardo al rapporto con le sue figlie ha dichiarato al giornale Gente: “Sono stato fortunato con entrambe le mie figlie. Manuela, nata dal mio primo matrimonio, lavora nelle assicurazioni. Con lei, per la verità, non sono stato un papà presentissimo: è nata nel 1972, io all’epoca lavoravo tanto, facevo Giochi senza frontiere, ero spesso all’estero. Ho cominciato a godermela quando aveva undici anni. Per Michela, invece, ci sono stato da subito: ho cambiato i pannolini, l’ho vissuta quotidianamente fino a quando io e Valeria ci siamo separati. Nostra figlia aveva 13 anni ed è andata a vivere con la mamma”.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM