02/05/2019

Gerry Scotti: figli, età e moglie. Carriera del presentatore tv

autore: Adriana Moraldo
Gerry Scotti: moglie, figlio età e carriera
Gerry Scotti: figli, età e moglie. Carriera del presentatore tv

Chi è Gerry Scotti e carriera


Considerato da molti l’erede di Mike Bongiorno, Gerry Scotti da più di quarant’anni rappresenta uno dei personaggi di punta dell’azienda Mediaset. Il presentatore ha lavorato in radio e condotto tantissimi programmi d’intrattenimento e game show riscuotendo sempre ottimi risultati d’ascolto. In passato ha dichiarato di voler lasciare il mondo della televisione intorno ai 60 anni. Inaspettatamente ha poi cambiato idea ed oggi continua ad animare le serate degli italiani con la ironia ed eleganza che da sempre costituiscono il suo marchio di fabbrica.

Il conduttore nel corso degli anni si è cimentato in tantissime attività diverse passando dalla radio alla televisione con estrema naturalezza. Noto per le sue grandi capacità di conduttore, Gerry Scotti è un artista completo tanto da essere chiamato spesso in occasione di crisi di ascolto per risollevare le sorti di alcune trasmissioni.

Il presentatore ha dedicato tutta la sua vita al pubblico. Tale scelta pur avendogli procurato grandi soddisfazioni ha influenzato la sua vita privata.
Ma cosa sappiamo del presentatore più amato dagli italiani?

Gerry Scotti: età, biografia e carriera

Virgilio Scotti, questo il vero nome del conduttore, nasce a Mirandolo Terme il 7 agosto del 1956 sotto il segno zodiacale del leone. Figlio di una casalinga ed un operaio, cresce a Milano e frequenta il liceo classico. Dopo la maturità, studia Giurisprudenza all’università e contemporaneamente si avvicina al mondo della radio.

Nell’82 Gerry viene chiamato da Claudio Cecchetto a Radio Deejay. Questo lavoro si rivelerà fondamentale per l’artista che avendo dimostrato grandi capacità approda in televisione l’anno successivo con Deejay Television. Raggiunta la notorietà, fino alla fine degli anni ‘80 Gerry partecipa ai principali programmi di intrattenimento musicale arrivando a presentare il Festivalbar dell’86. La sua carriera da questo momento non si fermerà più collezionando grandi successi sia come conduttore che come attore.

Gli anni ’90 di Gerry Scotti: La sai l’ ultima e Passaparola

Negli anni ‘90 Gerry Scotti conduce  La grande sfida accompagnato da Nino Frassica e Valeria Marini. Successivamente continua con i programmi televisivi prendendo le redini di Buona Domenica e la prima edizione de Il Quizzone. Il ‘95 è l’anno di Super e La sai l’ultima? sfida tra aspiranti barzellettieri.

Eventi unici nella sua carriera sono i due flop Non dimenticate lo spazzolino da denti condotto con Ambra Angolini e Adamo contro Eva chiuso per scarsi ascolti. Dopo aver presentato per un breve periodo Striscia la notizia ed aver recitato in Finalmente soli approda nel ‘99 a Passaparola programma televisivo a premi famoso per le sue vallette chiamate Letterine.

Gli anni 2000: da Chi vuol essere milionario ad Italiàs Got Talent

Nel 2001 Gerry Scotti porta al successo in Italia il game show che ha cambiato la storia dei quiz: Chi vuol essere Milionario?. Diventato oramai uno dei presentatori di spicco di Mediaset conduce in questi anni programmi di grande successo come Paperissima, La Corrida e Chi ha incastrato lo zio Gerry?

Recita poi con Lino Banfi nel film Il mio amico Babbo Natale e dopo aver presentato Io canto entra nel 2010 nel cast dei giudici di Italia’s Got Talent.

Gli ultimi anni: Caduta Libera e The Wall

Dopo aver condotto Lo show dei record, Gerry propone il nuovo gioco The Money Drop e il talent show Tù si que valès. Dal 2014 si alterna con Paolo Bonolis in Avanti un altro! ed approda successivamente a The Wall e Caduta Libera.

Le sue capacità da presentatore hanno reso impossibile immaginare alcuni programmi senza di lui. Questo è il caso di Chi vuol essere Milionario? che in occasione dei 20 anni dalla sua nascita, torna in tv con Gerry Scotti. Il presentatore in nome della carriera ha sacrificato tanto e solo recentemente ha raccontato di come la sua professione abbia influenzato negativamente la sua vita privata.

La moglie e il figlio di Gerry Scotti

Il conduttore ha vissuto un’intensa storia d’amore con Patrizia Grosso che è culminata nel ‘91 con un matrimonio. Dal loro amore è nato nel 1992 Edoardo, unico figlio della coppia. Nonostante agli occhi del pubblico sembrasse un legame destinato a durare una vita, i due coniugi dopo una dolorosa separazione hanno ufficializzato il divorzio nel 2009. A prendere la difficile decisione è la moglie che ha lasciato il presentatore perché provava sentimenti per un altro uomo.

Dopo un periodo di silenzio, Gerry ha raccontato la sofferenza degli anni passati e di come si senta responsabile del fallimento del matrimonio. Il conduttore infatti sempre impegnato nella direzione di programmi tv ha trascurato molto la moglie provocando così l’allontanamento di quest’ultima.

Fortunatamente dopo anni di buio Gerry Scotti sembra aver trovato la felicità con un nuovo amore.

La nuova compagna

Gerry Scotti ritrovato la serenità con la Gabriella Perino. Il conduttore ha conosciuto la donna anni fa, madre di uno dei compagni di classe del figlio. Tra i due c’era solo un’ innocente amicizia che poi è sfociata in qualche conversazione dopo il divorzio di entrambi. Lasciato il passato alle spalle i due hanno iniziato a frequentarsi ed hanno scoperto di avere molte cose in comune. Dopo un breve periodi i due resisi conto di essersi innamorati hanno deciso di compiere il grande passo di andare a convivere.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER
PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Autore: Adriana Moraldo

Laureanda in Lettere Moderne è appassionata di cinema, letteratura e musica. Collabora con Termometro Politico da ottobre 2018. Attualmente si occupa della sezione Termometro Quotidiano e scrive articoli di tempo libero, spettacolo, cinema e televisione.
Tutti gli articoli di Adriana Moraldo →