Pubblicato il 25/01/2019

Pensioni ultime notizie: “Quota 100 soldi buttati”, Fornero spara a zero

autore: Daniele Sforza
Pensioni ultime notizie: "Quota 100 soldi buttati", Fornero spara a zero
Pensioni ultime notizie: “Quota 100 soldi buttati”, Fornero spara a zero

Elsa Fornero ancora contro Quota 100 e Lega-M5S


Nessun motivo di trionfare, nessuna ragione per assistere a quello che è uno sperpero di denaro. La pensa così, Elsa Fornero, a proposito di Quota 100 e non ha mancato di denunciare il suo punto di vista sulla Manovra. E così, sul fronte pensioni ultime notizie non possono non riguardare la Manovra approvata nel weekend in Senato e adesso attesa alla Camera il 28 dicembre. L’ex ministro del Lavoro del governo Monti non ha quindi esitato a criticare il governo e i suoi atteggiamenti e soprattutto l’investimento fatto nella misura Quota 100.

Pensioni ultime notizie: Quota 100, Elsa Fornero contro governo

La smettano con questi toni trionfalistici e con questi atteggiamenti poco maturi e da gradassi”, ha dichiarato Elsa Fornero ad Adnkronos. La resa dei conti con Salvini non sarà immediata, ma arriverà alla fine, quando saranno pesati sulla bilancia gli effetti di Quota 100. Una misura sbagliata, per la Fornero, “che non è stata realizzata come promesso” e che rappresenta un sistema “che non si rivolge a chi ha avuto una vita lavorativa dura e che anzi rischia di creare divisioni, fatta per i lavoratori del nord”. Ma per la Fornero Quota 100 è e si dimostrerà essere anche uno sperpero di soldi. “Non si sarebbero dovuti spendere molti soldi quando ce ne sono pochi, solo per sventolare la bandiera di una norma sul pensionamento anticipato che è a termine”.

Pensioni ultime notizie: Fornero, “Manovra pessima”

L’esultanza di Di Maio e degli esponenti M5S all’approvazione della Manovra è stata qualcosa di bizzarro per l’ex ministro del Welfare. “Hanno esultato come se non ci fosse una distanza tra l’esprimere un desiderio, cosa lecita, e realizzarlo. Eppure la differenza è enorme”. Il comportamento più legittimo? “Preoccuparsi. È incredibile che adottino questi toni trionfalistici”.

Un pensiero anche per l’Europa, biasimata spesso e volentieri, ma che di fronte a una simile Manovra (“pessima”, la definisce) ha “salvato il salvabile”. Le conseguenze sono però alle porte. “Tutto è rinviato perché la clausola di salvaguardia dell’Iva peserà molto. Non si può pensare che sia facile trovare 20 miliardi per la prossima Legge di Bilancio”. L’obiettivo di Lega e M5S sono comunque le elezioni europee e questa Manovra sembra essere la loro migliore arma per aver “mantenuto le promesse elettorali”, pur “sapendo di mentire”.

Pensioni ultime notizie: Di Maio, “Quota 100 a febbraio-marzo”

Intanto si parla nuovamente di partenze per Quota 100 e pensione di cittadinanza. Nonostante le notizie delle ultime ore, su Facebook il ministro del Lavoro Luigi Di Maio ha affermato che tra febbraio e marzo partiranno sia Quota 100, sia l’aumento delle pensioni minime con la pensione di cittadinanza. Da marzo, invece, via libera al reddito di cittadinanza.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →