02/05/2019

Carta acquisti Poste Italiane 2019: calendario pagamento e mesi

autore: Daniele Sforza
Carta acquisti 2019 calendario pagamenti
Carta acquisti Poste Italiane 2019: calendario pagamento e mesi

Calendario pagamento carta acquisti 2019


Cambiano requisiti Isee e reddituali per la Carta Acquisti nel 2019, con l’adeguamento agli aggiornamenti Istat. La Carta Acquisti, di cui vi abbiamo parlato anche in altri nostri articoli, è una carta prepagata. Viene ricaricata ogni 2 mesi con un importo a carico dello Stato al fine di agevolare i genitori con figli al di sotto dei 3 anni e gli anziani over 65 a far fronte alle spese di prima necessità. Per ottenere la Carta Acquisti è necessario non superare una determinata soglia Isee, che nel 2019 è leggermente modificata. A comunicarlo il Ministero dell’economia e delle finanze (Mef) con una nota pubblicata sul suo sito.

Carta Acquisti 2019: Isee e redditi, le novità sui requisiti

“Per effetto delle disposizioni normative che regolano la Carta Acquisti, gli importi di reddito e l’indicatore Isee che regolano l’accesso al citato contributo, per il 2019, sono perequati al tasso di inflazione Istat”. Questo si legge nella nota Mef. Dunque, a partire dal 1° gennaio 2019 la soglia Isee e l’importo complessivo dei redditi seguono la tabella sottostante.

  • Genitori con figli under 3: indicatore Isee massimo 6.938,78 euro;
  • Cittadini compresi tra 65 e 70 anni: valore massimo Isee 6.938,78 euro – importo complessivo redditi percepiti non superiore a 6.938,78 euro;
  • Cittadini over 70: valore massimo Isee 6.938,78 euro – importo complessivo redditi percepiti non superiore a 9.251,71 euro.

Inoltre il Mef precisa che a partire dal 1° gennaio 2019, per presentare domanda per la Carta Acquisti, bisogna utilizzare la nuova modulistica con i limiti Isee e reddituali sopra riportati. La modulistica sarà disponibile presso gli uffici postali e anche online sui siti di Inps, Poste Italiane, Mef e Ministero del Lavoro.

Infine si ricorda che per fare domanda è necessario presentare la fotocopia di un documento d’identità assieme al modulo da compilare e il modello Isee in corso di validità.

Carta Acquisti 2019: calendario pagamenti

L’importo erogato sulla Carta Acquisti 2019 ammonta a 40 euro mensili, ovvero a 80 euro ogni 2 mesi. La ricarica avviene automaticamente ogni bimestre. È possibile usare la Carta Acquisti nei negozi alimentari, nelle farmacie e parafarmacie abilitate al circuito Mastercard. Inoltre è possibile utilizzarla anche presso gli uffici postali al fine di pagare le bollette della luce e del gas. Come già scritto, l’erogazione avviene ogni 2 mesi seguendo il calendario sotto indicato.

  • Gennaio;
  • Marzo;
  • Maggio;
  • Luglio;
  • Settembre;
  • Novembre.

Per ottenere la ricarica a marzo bisognerà aver già provveduto ad aggiornare il modello Isee. Per quanto riguarda i giorni precisi di accredito, questi sono variabili in base ad alcuni fattori, come ad esempio a seconda di quando è stata fatta la richiesta. L’erogazione avviene generalmente nella prima decade del mese, ma può subire anche ritardi e avvenire nella seconda decade.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →