17/04/2019

Calendario Italia 2019: qualificazioni Euro 2020. Le partite

autore: Giorgio Besaggio
Calendario Italia 2019: qualificazioni Euro 2020. Le partite
Calendario Italia 2019: qualificazioni Euro 2020. Le partite

Partite Italia, il calendario delle qualificazioni


Il calendario dell’Italia per la qualificazione a Euro 2020 sembra più che abbordabile per gli azzurri del CT Mancini. Per potersi qualificare tra le 24 squadre dell’Europeo bisogna piazzarsi necessariamente tra i primi due posti del girone.

LEGGI ANCHE: Calendario Serie A 2018 2019: date partite e turni infrasettimanali in Pdf

Calendario Italia 2019: girone di qualificazione

Dopo aver perso l’occasione di accesso all’Europeo mediante la Nations League, a causa del secondo posto ottenuto, l’Italia dovrà ora cercare di piazzarsi nei primi due posti del proprio girone di qualificazione per accedervi. Fase di qualificazione che sembra sorridere agli Azzurri, all’interno del Gruppo J vi sono infatti: Italia, Finlandia, Liechtenstein, Grecia, Bosnia e Armenia.

I match di qualificazione inizieranno con due partite casalinghe per gli Azzurri. Incontreranno dapprima la Finlandia alla Dacia Arena di Udine, il 23 marzo alle 20:45, e in seguito, si scontreranno contro il Liechtenstein allo stadio Tardini di Parma, il 26 marzo sempre alle 20:45. Importante per gli Azzurri cominciare subito con il piede giusto, così da poter affrontare tutto il girone con più facilità.

Ancora da decidere invece gli stadi delle altre partite, a differenza delle date già decise.

Calendario Italia 2019: le rivali

La Finlandia non è mai riuscita a qualificarsi per una fase finale di un torneo mondiale ed europeo. Al momento è 58esima nel Ranking FIFA.

Anche il Liechtenstein non è mai riuscito ad approdare ad una finale mondiale o europea. Molti dei suoi giocatori provengono da club semiprofessionistici. È situata al 181esimo posto nel Ranking FIFA.

La Grecia, nazionale del romanista Manolas, può vantare la vittoria del campionato europeo del 2004, ed inoltre anche una partecipazione alla Confederations Cup successiva. Al momento la nazionale ellenica occupa il 43esimo posto nel Ranking FIFA.

La Bosnia, nazionale di Pjanic e Dzeko, è una nazionale molto giovane nata infatti nel 1995. Nonostante ciò è riuscita varie volte a qualificarsi ai campionati europei e mondiali, e nel Mondiale del 2014 in Brasile è anche riuscita a giungere al primo turno di eliminazione diretta, superando perciò i gironi. Al momento è situata al 34esimo posto nel Ranking FIFA.

Ultima avversaria dell’Italia e l’Armenia di Mkhitaryan, squadra che anch’essa non si è mai qualificata alla fase finale di mondiali o europei. Attualmente occupa il 101esimo posto nel Ranking FIFA.

Calendario Italia 2019: le partite degli azzurri verso gli Eutropei

Girone d’andata:

Italia-Finlandia 23/3 ore 20:45; Italia-Liechtenstein 26/3 ore 20:45; Grecia-Italia 8/6 ore 20:45; Italia-Bosnia 11/6 ore 20:45; Armenia-Italia 5/9 ore 18:00;

Girone di ritorno:

Finlandia-Italia 8/9 ore 20:45; Italia-Grecia 12/10 ore 20:45; Liechtenstein-Italia 15/10 ore 20:45; Bosnia-Italia 15/11 ore 20:45; Italia-Armenia 18/11 ore 20:45.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]