23/03/2019

Suburra 2: trama, cast e quando inizia la seconda stagione Netflix

Suburra 2: trama, cast e quando inizia la seconda stagione Netflix
Suburra 2: trama, cast e quando inizia la seconda stagione Netflix

Quando inizia Suburra 2 su Netflix


Dopo il grande successo della prima stagione, il 22 febbraio approda sulla piattaforma Netflix Suburra 2, la serie tv prequel dell’omonimo film di Sollima.

Riconfermato nel cast Alessandro Borghi, nel ruolo di Aureliano, meglio noto come Numero 8. Accanto a lui, Giacomo Ferrara, Claudia Gerini e Filippo Nigro. Non mancheranno, però, nuovi personaggi. È il caso, ad esempio, di Federica Sabatini e Cristina Pelliccia.

Il Nome della Rosa: cast, trama e quando inizia la serie TV

Suburra 2: trama prima stagione

La prima stagione, composta da ben dieci episodi, è andata in onda nel 2017. Aureliano, Spadino e Samurai si contendono il controllo di Roma. Ai tre protagonisti, si contrappone il giovane Lele, figlio di un poliziotto che però, spesso, si dedica allo spaccio.

Confuso e indeciso su quale strada intraprende, Lele sarà sfruttato e manipolato dalla mente meschina di Samurai. Quest’ultimo sogna di costruire una sorta di Las Vegas nei pressi di Ostia, dove il padre di Aureliano esercita il controllo. Sara Monaschi, dal canto suo, trova un potente alleato.

Suburra 2: cast seconda stagione, anticipazioni

Suburra 2, composto da 8 episodi, vede ancora una volta Aureliano e Spadino guerreggiare l’uno contro l’altro per contendersi il controllo assoluto della Capitale. Lele, nel frattempo, deve affrontare la tragica morte di suo padre e decide, così, di entrare in polizia.

Samurai non è di certo uscito dalla scena. Il personaggio senza scrupoli interpretato da Francesco Acquaroli, continua ad agire nell’ombra per cogliere qualsiasi passo falso da parte di Aureliano e Spadino. Sara Monaschi, forte dell’aiuto di un membro del Vaticano, diventa per gli Zingari una figura sempre più pericolosa.

Durante la seconda stagione di Suburra, inoltre, si faranno sempre più evidenti i segni dello stretto rapporto tra politica e criminalità organizzata.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Maria Iemmino Pellegrino

Laureanda in Scienze della Comunicazione presso l'Università Degli Studi di Salerno. Lavoro come redattrice per Termometropolitico.it dal 2017. In redazione ho trovato terreno fertile per coltivare il mio immenso amore per la scrittura. Parole chiave: informare, trasmettere, creare.
    Tutti gli articoli di Maria Iemmino Pellegrino →