02/05/2019

Bollo auto 2019: esenzione totale nel dl semplificazioni, i modelli

autore: Daniele Sforza
Bollo auto 2019 esenzione totale
Bollo auto 2019: esenzione totale nel dl semplificazioni, i modelli

Modelli esenzione bollo auto 2019


Interessanti novità sul fronte del bollo auto 2019, con una possibile esenzione totale, ovvero al 100%, della tassa di proprietà sui veicoli per alcuni modelli. Come ormai ben saprete, la Legge di Bilancio 2019 ha infatti istituito un dimezzamento del bollo auto per le auto storiche, ovvero, più precisamente, per tutte quelle auto che hanno tra i 20 e i 29 anni di vita. La normativa stabilisce dunque per un certo numero di modelli il pagamento a metà del bollo auto dovuto.

Bollo auto 2019 al 50%: per chi

Per ottenere il dimezzamento del bollo auto bisognerà possedere il Certificato di Rilevanza Storica e Collezionistica rilasciato dai registri ASI, Storico Lancia, Italiano FIAT, Italiano Alfa Romeo o Storico FMI. Se non lo si possiede, bisognerà farne richiesta pagando la quota annuale di iscrizione e pagare le spese per il rilascio (all’incirca un centinaio di euro o poco più). Si ricorda infine che il carattere di storicità dovrà essere annotato anche sulla carta di circolazione, che dovrà essere aggiornata tramite domanda presso la Motorizzazione Civile.

Per consultare l’elenco completo dei modelli e per ulteriori informazioni a riguardo vi rimandiamo a questo approfondimento. In ogni caso va precisato che, essendo il bollo auto un’imposta regionale, saranno le stesse Regioni a decretare e ufficializzare definitivamente questa novità. Pertanto vi invitiamo a consultare le specifiche normative in materia sul sito della propria Regione di riferimento.

Bollo auto 2019: esenzione totale, la proposta

Di cancellazione del bollo auto, ovvero di eliminazione totale dell’imposta, si parla spesso e ogni anno. Sebbene alla fine questa affermazione abbia semplicemente i connotati di propaganda elettorale, essendo il bollo auto una delle tasse più detestate dagli italiani, come d’altronde tutte le tasse di proprietà. Di cancellazione del bollo auto si può parlare però dei veicoli storici. Visto che sulla questione c’è un ampio dibattito in corso da anni e sinceramente più costruttivo e concreto rispetto a quello sulle auto in generale. Infatti, una proposta a firma Lega prevede l’eliminazione al 100% del bollo auto per i veicoli storici. Tuttavia sotto questo aspetto si attendono novità e aggiornamenti ufficiali (e soprattutto l’approvazione delle commissioni in Senato).  

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →