Pubblicato il 26/02/2019

Pensioni ultima ora: Quota 100, Monti “sindacati mai contrari a Fornero”

autore: Giuseppe Spadaro
Pensioni ultima ora Quota 100, Monti sindacati mai contrari a Riforma Fornero
Pensioni ultima ora: Quota 100, Monti “sindacati mai contrari a Fornero”

Monti “sindacati non contrari alla Riforma Fornero”


Pensioni ultima ora: l’ultima mossa del MoVimento 5 Stelle rispetto a Quota 100 tira in ballo Mario Monti. Dopo la manifestazione di sabato 9 febbraio 2019 dei sindacati in piazza a Roma uniti contro le scelte economiche del governo Conte arriva una contromossa del movimento politico che con la Lega compone la maggioranza che ha dato vita all’esecutivo.

Pensioni ultima ora, Monti: due ore simboliche di sciopero dopo Fornero

Il MoVimento 5 Stelle, tramite il proprio profilo Facebook, all’indomani della partecipata manifestazione di piazza ha pubblicato un video col titolo “I sindacati non si sono opposti alla Fornero”. Protagonista del video è l’ex presidente del Consiglio Mario Monti. L’ex premier ospite del programma Di Martedì in onda su La7 torna sui giorni in cui è stata approvata la riforma Fornero svelando retroscena poco noti.

“L’abbiamo presentata, più che discussa, con i leader delle federazioni sindacali, che poi non hanno colto quello per fare una specie di rivolta sociale. Ci sono state, qualche settimana dopo, due ore simboliche di sciopero, ma non c’è nessun Paese in cui una riforma così forte delle pensioni sia stata adottata così semplicemente dal punto di vista politico”.

LO SPECIALE SULLE PENSIONI A QUESTO LINK

Pensioni ultima ora, M5S contro i sindacati: vergogna assoluta

Proprio alla luce delle dichiarazioni di Monti, nel testo firmato dal MoVimento 5 Stelle che accompagna la pubblicazione dello stesso video ci sono parole dure. “Avete visto ieri i sindacati scendere in piazza contro reddito di cittadinanza e quota 100? Si sono schierati contro milioni di italiani in difficoltà, perfettamente in linea con la posizione di Confindustria. Nessuno si ricorda, però, le stesse vibranti proteste contro la legge Fornero, una riforma che ha tolto il diritto alla pensione ai lavoratori e ha lasciato per strada centinaia di migliaia di esodati. E infatti, come racconta Mario Monti, I SINDACATI ERANO D’ACCORDO CON LA LEGGE FORNERO ed hanno fatto solo due ore di protesta simbolica. UNA VERGOGNA ASSOLUTA!”.

Nonostante siano passati molti anni dalla approvazione ed entrata in vigore della riforma Fornero resta argomento in grado di stimolare fortemente il dibattito. Monti, Fornero da una parte. E gli esponenti di M5S e Lega dall’altra. Con grande veemenza continuano a confrontarsi sul punto, pur restando fermamente convinti ognuno delle proprie convinzioni.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →