Pubblicato il 20/02/2019

Siviglia-Lazio: diretta streaming, formazioni e cronaca in tempo reale

autore: Ettore Bobbio
Siviglia-Lazio diretta streaming, formazioni e cronaca in tempo reale

Siviglia-Lazio: diretta streaming, formazioni e cronaca in tempo reale

Siviglia-Lazio: il commento finale

La Lazio è la seconda squadra italiana, dopo il Milan, ad uscire dall’Europa League, la prima nella fase a eliminazione diretta delle competizioni europee.

La squadra di Inzaghi si è dovuta arrendere a un ottimo Siviglia che resta favorito per la vittoria finale del torneo e che quest’oggi ha creato tante palle gol.

A dire il vero anche la squadra biancocelste è riuscita a creare qualche occasione importante in zona gol, ma la poca concretezza sottoporta non ha permesso agli uomini di Inzaghi di recuperare la partita.

Alla fine, i gol di Ben Yedder al 20′, a segno anche oggi dopo il gol dell’andata, e di Sarabia al 78′ hanno chiuso partita e discorso qualificazione. 3-0 il risultato complessivo dei 180′!

Terza sconfitta consecutiva in una settimana per la Lazio che adesso deve ripartire dall’obiettivo quarto posto in campionato e dalla semifinale di Coppa Italia contro il Milan che si giocherà il prossimo 26 Febbraio.

LE STATISTICHE DELLA PARTITA

POSSESSO PALLA: 50% SIVIGLIA – 50% LAZIO

TIRI IN PORTA: 4 SIVIGLIA – 3 LAZIO

TIRI FUORI: 4 SIVIGLIA – 7 LAZIO

CALCI DI PUNIZIONE: 10 SIVIGLIA – 11 LAZIO

FUORIGIOCO: 2 SIVIGLIA – 4 LAZIO

FALLI COMMESSI: 9 SIVIGLIA – 15 LAZIO

AMMONIZIONI: 1 SIVIGLIA – 3 LAZIO

ESPULSIONI: 1 SIVIGLIA – 1 LAZIO

UOMO PARTITA: BEN YEDDER (SIVIGLIA)

Grazie a tutti coloro che hanno seguito la diretta con Termometro Sportivo, buon proseguimento di serata con Atletico Madrid-Juventus, partita di andata degli ottavi di finale di Champions League!

La cronaca in tempo reale del secondo tempo di Siviglia-Lazio

90+3′ FINISCE LA PARTITA: IL SIVIGLIA BATTE LA LAZIO 2-0 E SI QUALIFICA AGLI OTTAVI DI FINALE DI EUROPA LEAGUE! A TRA POCO PER IL COMMENTO FINALE DELLA PARTITA!

90+3′ Fuorigioco di Durmisi. Punizione per il Siviglia. Partita che probabilmente si chiuderà sulla battuta di questo calcio di punizione.

90+2′ Fallo di Rog su Correa. Punizione già battuta dalla Lazio che arriva al cross con Correa. La palla finisce direttamente in rimessa laterale.

90+1′ 3 MINUTI DI RECUPERO ASSEGNATI DA TAYLOR. SI STA GIÀ GIOCANDO IL PRIMO.

89′ Giro palla del Siviglia che ormai attende solo il fischio finale.

87′ Altro tiro di Romulo dalla distanza. Stavolta la palla termina ampiamente alta sopra la traversa della porta andalusa.

86′ Corner conquistato dalla Lazio dopo un cross di Romulo deviato da Kjaer. Nessun problema, sulla battuta, per la difesa del Siviglia che recupera palla con Mercado.

85′ Tiro di Romulo dai 20 metri. Palla debole controllata agevolmente da Vaclik.

84′ Ammonito Immobile per un fallo su Jesus Navas.

83′ Fallo di Romulo su Promes a centrocampo. Punizione già battuta dal Siviglia che ormai controlla il possesso palla.

82′ TERZA E ULTIMA SOSTITUZIONE ANCHE PER IL SIVIGLIA: ENTRA ROG, EX NAPOLI, ESCE ROQUE MESA.

78′ GOOOL DEL SIVIGLIA! CHIUDE IL DISCORSO QUALIFICAZIONE LA SQUADRA DI MACHIN. HA SEGNATO SARABIA. IL NUMERO 17 DEL SIVIGLIA SUPERA A CENTROCAMPO DURMISI APPOGGIA A DESTRA PER NAVAS CHE SI ACCENTRA E TROVA IN PROFONDITÀ NUOVAMENTE SARABIA, CHE SI INSERISCE ALLA GRANDE IN AREA LAZIALE. DIAGONALE DI DESTRO CHE BATTE STRAKOSHA E SI VA A INSACCARE ALL’ANGOLINO SINISTRO. 2-0 SIVIGLIA!

77′ TERZA E ULTIMA SOSTITUZIONE PER LA LAZIO: ENTRA DURMISI, ESCE BADELJ.

74′ Riprende coraggio il Siviglia dopo l’espulsione di Marusic. Fallo di Acerbi su Promes nella metà campo del Siviglia. Punizione già battuta dai padroni di casa.

71′ ANCHE LA LAZIO RIMANE IN DIECI: BRUTTO INTERVENTO DI MARUSIC CHE COLPISCE CON IL GOMITO IL VOLTO DI ROQUE MESA! ROSSO DIRETTO E RISTABILITA LA PARITÀ NUMERICA!

68′ BELLISSIMO SUGGERIMENTO IN PROFONDITÀ DI CAICEDO CHE CON UN PALLONETTO SCAVALCA LA DIFESA ANDALUSA E TROVA IMMOBILE IN AREA. ALTRO PALLONETTO DEL NUMERO 17 LAZIALE CHE SCAVALCA VACLIK MA ANCHE LA TRAVERSA! CHE OCCASIONE SPRECATA DA IMMOBILE!

66′ Bella palla rubata da Lulic a Jesus Navas. Il capitano della Lazio entra in area ma sbaglia il passaggio in area e favorisce il contropiede del Siviglia che vola in profondità con Promes. Alla fine la palla è recuperata da Strakosha.

65′ Cross interessante di Cataldi dalla fascia sinistra verso l’area di rigore del Siviglia. Promes anticipa Acerbi sul secondo palo che ora gioca praticamente da attaccante.

64′ SI COPRE IL SIVIGLIA: ENTRA AMADOU, ESCE ANDRE SILVA. ANDALUSI IN CAMPO CON IL 3-4-2-1

62′ Si disturbano Romulo e Correa in area di rigore e non riescono a battere a rete e concretizzare un’altra ottima azione costruita dalla Lazio!

61′ Alla battuta Danilo Cataldi. Blocca Vaclik!

60′ SIVIGLIA IN DIECI! ESPULSO VAZQUEZ PER UN FALLO SULLA PROPRIA TREQUARTI AI DANNI DI ROMULO. ADESSO LA LAZIO GIOCHERÀ PER TRENTA MINUTI IN SUPERIOTÀ NUMERICA!

58′ Ci prova Caicedo dal limite. Palla a lato, ma la Lazio adesso ha preso le misure al Siviglia che non riesce a uscire, in questo frangente, dalla propria metà campo!

57′ SECONDA SOSTITUZIONE PER LA LAZIO: ENTRA ROMULO, ESCE MILINKOVIC-SAVIC.

56′ ALTRA GRANDE OCCASIONE PER LA LAZIO: ACERBI, TUTTO SOLO IN AREA, SI DIVORA IL GOL DEL PAREGGIO. UNA CONCLUSIONE AL VOLO DI INTERNO DESTRO DOPO UN OTTIMO LANCIO DI MILINKOVIC VIENE RIBATTUTA DI PIEDE DA VLACIK!

54′ OCCASIONE LAZIO: Gran combinazione tra Caicedo e Cataldi con l’italiano che penetra in area avversaria e mette un ottimo pallone in mezzo a cercare Immobile. La palla viene intercettata da Kjaer che mette in corner e anticipa l’attaccante di Torre Annunziata!

53′ Cross di Vazquez dalla trequarti laziale sul secondo. Sponda di Sarabia di testa all’indietro per André Silva che si coordina e calcia. La conclusione viene deviata in angolo da Acerbi. Nessun pericolo sugli sviluppi del corner per la Lazio che resta ancora in partita.

52′ Sarabia prova la conclusione dal limite d’area. La palla poi sta per arrivare tra i piedi del solito Ben Yedder. Allontana Acerbi che spazza la sfera.

50′ Altro corner conquistato dal Siviglia con Ben Yedder. Direttamente su Strakosha la battuta di Sarabia.

48′ PRIMO CAMBIO PER LA LAZIO: ENTRA CORREA, EX DELLA PARTITA, ESCE PATRIC. MARUSIC VA A FARE IL TERZINO, CORREA L’ESTERNI BASSO A CENTROCAMPO.

47′ Corner conquistato dal Siviglia. Il cross di Sarabia termina sul fondo però.

47′ Il Siviglia gestisce il possesso palla in questo avvio di ripresa. Nel frattempo, è pronto a entrare Correa nella Lazio.

46′ Inizia come aveva finito il primo tempo Promes: cross in mezzo, basso, allontanato in rimessa da Marusic.

46′ RIPARTITI: è il Siviglia che gioca il primo pallone della ripresa.

Nessun cambio tra le due formazioni che iniziano il secondo tempo con gli stessi 11 del primo.

La Lazio è rientrata già sul terreno di gioco, i giocatori del Siviglia si trovano ancora nel sottopassaggio. Tra pochi minuti riprenderà la partita.

Alla Lazio servono sempre due gol per passare, ma adesso la squadra di Inzaghi non deve subirne più. Ecco perché il tecnico piacentino potrebbe schierarsi a 4 in difesa per il secondo tempo.

Nel primo tempo gli ospiti sono andati in svantaggio di una rete e hanno creato poche occasioni in avanti, favorendo spesso l’intervento di una retroguardia andalusa non proprio perfetta. I padroni di casa si sono proposti molto di più in zona offensiva e hanno messo in difficolta la difesa biancoceleste.

Eccoci di nuovo, gentili lettori, per la cronaca in diretta della seconda frazione di gioco di Siviglia-Lazio, match di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League.

La cronaca in tempo reale del primo tempo di Siviglia-Lazio

45+2′ FINISCE IL PRIMO TEMPO! 1-0 PER IL SIVIGLIA CHE, ESATTAMENTE COME ALL’ANDATA SI È PORTATO IN VANTAGGIO AL 20′ SEMPRE CON BEN YEDDER. LA LAZIO DEVE COMUNQUE FARE SEMPRE DUE GOL PER QUALIFICARSI! A TRA POCO PER LA CRONACA IN TEMPO REALE DELLA SECONDA FRAZIONE DI GIOCO!

45+1′ Sugli sviluppi del corner, interviene Vaclik per anticipare Caicedo, pronto a colpire di testa.

45+1′ Corner della Lazio dopo un buon cross di Milinkovic deviato dalla difesa del Siviglia.

45′ 2 MINUTI DI RECUPERO ASSEGNATI DALL’ARBITRO TAYLOR.

43′ Cross di Cataldi dalla sinistra a cercare Milinkovic in area, ma la conclusione di testa del serbo è imprecisa.

42′ Bell’intervento di Strakosha ad anticipare con il braccio di riporto Ben Yedder dopo un ottimo cross dalla sinistra, sul secondo palo, del solito Promes che sta facendo letteralmente impazzire Patric su quella fascia!

41′ Ancora Lazio in avanti con Marusic e Savic che provano a rendersi pericolosi in avanti. Alla fine la Lazio è costretta a ripartire da Strakosha.

39′ Altra azione di Immobile che stavolta, dopo aver ricevuto palla da Caicedo sulla trequarti avversaria, supera Kjaer e fa partire una conclusione dalla destra del limite d’area che però non trova lo specchio della porta.

38′ Cross di Patric in area a cercare Marusic. Palla allontanata dalla difesa del Siviglia. Prova poi a rendersi pericoloso Immobile in area ma viene contrastato da Kjaer e non riesce a calciare verso la porta andalusa.

37′ Pessima conclusione di Roque Mesa, con il sinistro al volo, dal limite d’area. Palla abbondantemente a lato della porta difesa da Strakosha.

36′ Lancio con il contagocce di Acerbi che trova in profondità Milinkovic. Il serbo la mette giù di petto e appoggia per Caicedo che viene anticipato però di testa da un ottimo Franco Vazquez.

33′ Bella triangolazione in area tra Milinkovic e Marusic che si conclude con il cross di quest’ultimo in mezzo. La palla è raccolta dal Siviglia. Bel colpo di tacco di Savic all’indietro a servire Marusic!

31′ Ammonito Caicedo per un fallo a centrocampo, da dietro, su Ben Yedder. Non concede il vantaggio l’arbitro.

30′ Ennesimo cross in area da parte del Siviglia, ancora dalla sinistra. Il colpo di testa di André Silva è però impreciso e termina sul fondo.

29′ Recupera palla Sarabia a centrocampo. Si fa sorprendere da dietro Lulic, fin qui lento e prevedibile.

27′ Altro cross di Promes, basso, in area a cercare André Silva o Ben Yedder. Alla fine la palla arriva all’autore del gol che però, stavolta, viene fermato ottimamente da Patric.

27′ Resta in avanti il Siviglia ma commette fallo in attacco Mercado su Radu. Punizione già battuta dagli ospiti.

25′ Cross in area di uno scatenato, fin qui, Ben Yedder che viene deviato in corne da Patric. Nessun pericolo sugli sviluppi del corner per la Lazio. Ma il Siviglia conquista un altro corner.

24′ Buona chiusura di Vazquez su Lulic. La Lazio adesso sembra in grossa difficoltà.

20′ GOOOL DEL SIVIGLIA: BRUTTO PALLONE PERSO DA MILINKOVIC-SAVIC A CENTROCAMPO CHE FAVORISCE IL SIVIGLIA CON BEN YEDDER. L’ATTACCANTE ANDALUSO ARRIVA FINO AL LIMITE D’AREA E SCARICA PER SARABIA CHE FA PARTIRE UN TIRO RIBATTUTO DA STRAKOSHA. IL TAP-IN VINCENTE È DELLO STESSO BEN YEDDER CHE SI RITROVA IL PALLONE SUI PIEDI ED È TENUTO IN GIOCO DA PATRIC. 1-0 PER IL SIVIGLIA, NOTTE FONDA PER LA LAZIO!

18′ Punizione per Lazio e ammonizione per Vazquez, autore di un fallo di mano. La battuta di Cataldi è insidiosa ma finisce alta sopra la traversa della porta del Siviglia.

17′ Occasione Lazio: Lulic si ritrova in area tutto solo, dopo una bella azione corale della Lazio, ma viene contrastato, forse in maniera irregolare, da un difensore del Siviglia che non gli permette di battere a rete.

16′ Ottima verticalizzazione di Milinkovic per l’altrettanto ottimo inserimento di Cataldi che arriva sul pallone ma lo controlla male e se lo trascina direttamente sul fondo.

15′ Fallo di Caicedo su Vazquez nella trequarti avversaria dopo una brutta rimessa laterale battuta da Marusic. Punizione già battuta dal Siviglia.

14′ Prova ad orchestrare il contropiede laziale il capitano Lulic ma viene fermato in scivolata da Mercado.

13′ Cross di Jesus Navas dalla trequarti direttamente tra le braccia di Strakosha.

12′ Rimessa laterale in zona d’attacco già battuta dal Siviglia dopo un cross di Sarabia ribattuto da Radu. Continua a rimanere in zona d’attacco la squadra di Machin.

11′ Fallo di Patric su André Silva a centrocampo. Già battuta la punizione dai padroni di casa.

9′ Ancora in avanti il Siviglia con Promes che sembra essere entrato bene in partita. Il classe ’97 del Siviglia prova a rendersi pericoloso in area ma viene fermato da Radu.

8′ Ci prova in area Ben Yedder che, defilato, mette un buon pallone in mezzo per André Silva. Interviene tempestivamente Strakosha che blocca!

6′ PRIMO CAMBIO PER IL SIVIGLIA: ENTRA PROMES, ESCE ESCUDERO.

5′ Intanto, è costretto subito ad uscire, per uno stiramento, Escudero, tra le fila del Siviglia.

4′ Prova la Lazio ora a rendersi pericolosa. Buon passaggio in profondità di Cataldi che trova Caicedo. L’attaccante laziale cerca il compagno di reparto Immobile in area ma non lo trova. Recupera palla Vaclik.

2′ Ha conquistato e battuto un corner il Siviglia senza però creare problemi alla retroguardia laziale.

1′ Subito in avanti il Siviglia che propria ad avvolgere la Lazio nella propria metà campo e penetrare in area. Va giù, proprio in area, André Silva in un contrasto contro Acerbi. Non c’è niente per l’arbitro.

1′ PARTITI: È la Lazio a battere e giocare il primo pallone della partita.

Serve una grande prestazione da parte dei biancocelesti e dei giocatori più rappresentativi, come Ciro Immobile, che oggi compie 29 anni e che vuole festeggiare il compleanno con il ritorno al gol.

Il Siviglia è una squadra con tanta esperienza in questa competizione, avendola vinta ben 5 volte. Il Sanchez Pizjuan, inoltre, è una roccaforte per gli andalusi che, in stagione, hanno perso soltanto contro il Getafe, alla quarta giornata di campionato, e contro il Bilbao, sconfitta indolore, nel ritorno degli ottavi di finale di Coppa del Rey.

Nessun cambio nel Siviglia rispetto alla formazione prevista alla vigilia. Nella Lazio, a centrocampo, gioca Cataldi e non Romulo dal primo minuto.

Le squadre hanno terminato la fase di riscaldamento e sono pronte ora a scendere sul terreno di gioco.

La Lazio di Simone Inzaghi deve ribaltare lo 0-1 rimediato in casa la settimana scorsa. Il Siviglia di Machin farà di tutto per mantenere il vantaggio.

Gentili lettori di Termometro Sportivo, buon pomeriggio e benvenuti alla cronaca in diretta di Siviglia-Lazio, ritorno dei sedicesimi di finale di Europa.

Le formazioni ufficiali di Siviglia-Lazio

SIVIGLIA (3-5-2):Vaclik; Mercado, Kjaer, Sergi Gomez; Navas, Sarabia, Roque Mesa, Vazquez, Escudero; André Silva, Ben Yedder. A DISPOSIZIONE: Soriano, Amadou, Arana, El Haddadi, Rog, Promes, Salvatierra. ALLENATORE: Pablo Machin.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Marusic, Cataldi, Badelj, Milinkovic-Savic, Lulic; Caicedo, Immobile. A DISPOSIZIONE: Proto, Guerrieri, Durmisi, Leiva, Romulo, Parolo, Correa. ALLENATORE: Simone Inzaghi.

ARBITRO: Anthony Taylor (Inghilterra).

ASSISTENTI: Beswick-Nunn.

QUARTO UOMO: Betts.

ADDIZIONALI:Attwell-Atkinson.

La preview di Siviglia-Lazio

Non è certo un periodo positivo quello che sta attraversando la Lazio di Simone Inzaghi: dopo la sconfitta dell’Olimpico di una settimana fa contro il Siviglia in Europa League, anche in campionato la squadra biancoceleste si è dovuta arrendere al Genoa (2-1) in trasferta.

La Lazio sembra far fatica a trovare la via della rete: soltanto 7 nelle ultime 7 partite tra campionato, coppa Italia e Europa League. Mancano i gol di Immobile (a secco in campionato dal 19 Gennaio, con una sola realizzazione all’attivo in Coppa Italia nelle ultime sei partite in tutte le competizioni) e dei centrocampisti come Parolo, Milinkovic-Savic e Luis Alberto.

Anche il Siviglia non sembra attraversare un bel periodo: gli andalusi non vincono in campionato da tre turni. Tuttavia, la squadra allenata da Pablo Machin ha perso soltanto due volte in casa in stagione in tutte le competizioni. In Europa è addirittura imbattuta al Sanchez Pizjuan.

Ribaltare il risultato dell’andata non sarà facile per gli uomini di Simone Inzaghi, costretti a vincere in casa del Siviglia.

La partita, comunque, sarà aperta ad ogni tipo di risultato: entrambe le squadre saranno sicuramente pronte a dare il tutto per tutto per andare avanti nella competizione.

Le probabili formazioni di Siviglia-Lazio

Probabile 3-5-2 per il Siviglia che non potrà schierare gli infortunati Gonalons, Nolito e Vidal e gli squalificati Wober e Banega. Nel centrocampo a 5 sono diffidati El Mudo Vazquez e Roque Mesa. In attacco partiranno i soliti André Silva e Ben Yedder (match winner dell’andata).

Classico 3-5-2 anche per la Lazio di Inzaghi che recupera Milinkovic e Parolo a centrocampo. Il serbo è pronto a partire da titolare, anche se è diffidato, il secondo partirà quasi sicuramente dalla panchina: al suo posto, molto probabilmente, Romulo. Panchina anche per Lucas Leiva, sostituito in regia da Milan Badelj. In attacco, accanto a Immobile, è ballottaggio tra Correa e Caicedo, con il secondo in leggero vantaggio. Occhio in difesa, reparto in cui Inzaghi è costretto a schierare due diffidati su tre (Radu e Acerbi) per mancanza di alternative: Wallace, Bastos e Luis Felipe, infatti, non andranno neanche in panchina.

SIVIGLIA (3-5-2): Vaclik; Mercado, Kjaer, Sergi Gomez; Navas, Sarabia, Roque Mesa, Vazquez, Escudero; André Silva, Ben Yedder

ALLENATORE: Pablo Machin.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Marusic, Romulo, Badelj, Milinkovic-Savic, Lulic; Caicedo, Immobile

ALLENATORE: Simone Inzaghi.

ARBITRO: Anthony Taylor (Inghilterra).

ASSISTENTI: Beswick-Nunn.

QUARTO UOMO: Betts.

ADDIZIONALI: Attwell-Atkinson.

Dove vedere Siviglia-Lazio in tv e streaming

Il match del Sanchez Pizjuan tra Siviglia e Lazio sarà visibile in diretta e in esclusiva su Sky Sport Uno (canale 201) e Sky Sport (canale 253).

In streaming, si potrà vedere la partita tramite l’app SkyGo, solo per gli abbonati Sky. Per i non abbonati è disponibile la visione, sempre in streaming, su Now Tv.

Calcio d’inizio previsto alle ore 18.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]


Autore: Ettore Bobbio

Ettore Bobbio nasce a Sciacca (AG) il 05/04/1994. Consegue il diploma di liceo classico nel Giugno 2013. Nel 2014 si iscrive alla Facoltà di Storia e Filosofia presso l'Università degli Studi di Palermo, laureandosi nell'Ottobre 2017. Dallo stesso anno continua a studiare nella medesima università, frequentando il corso di Laurea Magistrale in Scienze della Comunicazione Pubblica, d'Impresa e Pubblicità. Dall'Ottobre 2018 collabora con Termometro Politico, occupandosi di sport.
    Tutti gli articoli di Ettore Bobbio →