21/02/2019

Sondaggi politici Ipsos: Abruzzo, Sardegna e Salvini, il M5S si gioca il futuro politico

Sondaggi politici Ipsos: Abruzzo, Sardegna e Salvini, il M5S si gioca il futuro politico

Sondaggi politici Ipsos: Abruzzo, Sardegna e Salvini, il M5S si gioca il futuro politico

Non c’è due senza tre. Dopo aver perso in Abruzzo, salvato Salvini grazie al voto dei militanti, il Movimento 5 Stelle si appresta ad affrontare una nuova sfida. Questa domenica è infatti previsto un nuovo esame: le regionali in Sardegna. Un’altra sconfitta metterebbe a rischio la leadership di Di Maio. Ma non solo quella. In gioco, secondo il 47% degli italiani intervistati da Ipsos nel consueto sondaggio per Di Martedì, c’è anche il futuro politico del Movimento.

Sondaggi politici Ipsos: M5S spaccato

Un Movimento sempre più spaccato all’interno con due fazioni che si fronteggiano: gli ortodossi vicini al presidente della Camera, Roberto Fico e i governativi capitanati da Di Maio. Dopo il risultato negativo ottenuto in Abruzzo, il capo politico dei Cinque Stelle ha imposto un netto cambio di rotta: alleanza con liste civiche e linea politica meno barricadera e più istituzionale. Il cambio ha creato più di un malumore nella base grillina.

I mal di pancia sono però esplosi quando si è chiesto ai militanti di decidere, tramite voto sulla piattaforma Rousseau, se il Senato
debba concedere o meno l’autorizzazione a procedere nei confronti di Salvini, per il caso dei migranti della nave Diciotti. Votazione che, come sappiamo, ha dato esito negativo e salvato, per ora, il ministro dell’Interno. La classica goccia che fa traboccare il vaso potrebbe però essere domenica, quando si voterà per eleggere il nuovo governatore della Sardegna. Un altro risultato negativo metterebbe in discussione la leadership di Di Maio all’interno dei Cinque Stelle.

Sondaggi politici Ipsos: autonomia e chiusure domenicali

Ipsos si è dedicato poi ad altri due temi presenti nell’agenda di governo: autonomia differenziata per le Regioni e chiusure domenicali. Sul rischio che l’autonomia a Veneto, Emilia Romagna e Lombardia, possa causare un impoverimento delle altre Regioni, gli italiani si mostrano divisi: il 42% afferma che un’eventualità del genere è possibile, il 41% invece non è d’accordo.

Una divisione netta emerge anche sull’obbligo di reintrodurre la chiusura dei negozi la domenica e nei giorni festivi: il 49% dice che è sbagliato mentre il 45% ritiene che sia giusto.

ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali, media sondaggi
sondaggi politici ipsos, m5s
sondaggi politici ipsos, regionali
sondaggi politici ipsos, chiusura domenicale negozi

Sondaggi politici Ipsos: nota metodologica

Allegata all’immagine.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]