Andrea Camilleri: moglie, figli ed età. Chi è lo scrittore

Pubblicato il 26 Marzo 2019 alle 08:45 Autore: Jazmin Jaraziron

Andrea Camilleri: vita privata e particolarià dello scrittore.

Andrea Camilleri moglie, figli ed età. Chi è lo scrittore
Andrea Camilleri: moglie, figli ed età. Chi è lo scrittore

Chi è Andrea Camilleri e vita privata


Andrea Calogero Camilleri è uno scrittore, sceneggiatore, regista, drammaturgo e docente italiano. Si tratta di uno degli scrittori più apprezzati in Italia in quanto creatore di uno dei personaggi più amati della letteratura e della televisione: il commissario Montalbano.

Camilleri: biografia

Nasce nel 1925 a Porto Empedocle (AG) e dalla fine degli anni quaranta vive a Roma, città che funge da musa ispiratrice di alcuni dei suoi scritti. 

Nel 1949 viene ammesso all’Accademia di Arte Drammatica Silvio D’Amico dove sarà l’unico allievo regista e concluderà i suoi studi nel 1952. Nel 1957 inizia a lavorare con la Rai. Diventa scrittore in seguito, nel 1978, con la pubblicazione di  Il corso delle cose.

Nel 1994 pubblica La forma dell’acqua, il primo romanzo dove compare il personaggio del commissario Montalbano, personaggio che diventerà un’icona portato in scena da Luca Zingaretti.

Filippo Nardi: età e vita privata dell’inviato | Isola dei famosi

Camilleri: la vita privata

Camilleri è sposato dal 1947 con Rosetta Dello Siesto, un matrimonio felice e duraturo dal quale sono nate anche le tre figlie. Oggi alterna l’essere padre al ruolo di nonno, considerando che ha ben quattro nipoti!

Ha sempre descritto il proprio successo come frutto del supporto e della pazienza della moglie, alla quale riconosce un amore incondizionato ed immutabile. Rosetta fu di fatto la prima donna della quale si innamorò. Un unico rammarico? non essere stato troppo presente durante la crescita delle figlie.

Camilleri: chi è lo scrittore?

Egli si descrive come una persona semplice. Dichiara infatti di non essere in condizioni di suggerire nulla per quanto riguarda l’impiego della vita nonostante i suoi 94 anni. Ognuno di noi nasce con un destino scritto da accettare, mentre l’impegno e l’impiego della propria esistenza si apprendano solo vivendo.

Si può dire che abbia la stessa posizione verso la morte. Dichiara che non ha paura di morire e come unico rammarico ha quello di abbandonare le persone che ama.

Camilleri: alcune curiosità

Nel 2008 Camilleri vinse il Premio Internazionale RBA.

Al giorno d’oggi le sue opere vengono tradotte in oltre 120 lingue e ha venduto più di 10 milioni di copie di libri in tutto il mondo.

Ha uno stile è molto particolare: mischia il linguaggio narrativo italiano con la tipica dialettica siciliana.

Una citazione?

…Mentre il rigore morale e l’onestà non sono contagiosi, l’assenza di etica e la corruzione lo sono, e possono moltiplicarsi esponenzialmente con straordinaria velocità. — Andrea Camilleri, libro Segnali di fumo

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it