Sciopero 8 marzo 2019: orari treni e mezzi pubblici. Le fasce garantite

Pubblicato il 8 Marzo 2019 alle 06:54 Autore: Guglielmo Sano

Sciopero 8 marzo: prevista un importante giornata di scioperi dei trasporti; treni, bus, aerei ma anche taxi saranno fermi per diverse ore

Sciopero 8 marzo 2019: orari treni e mezzi pubblici. Le fasce garantite
Sciopero 8 marzo 2019: orari treni e mezzi pubblici. Le fasce garantite

Per venerdì 8 marzo 2019, la Giornata della donna, come di consueto, prevista un importante giornata di scioperi dei trasporti. Treni, bus, aerei ma anche taxi saranno fermi per diverse ore.

Sciopero 8 marzo 2019: protesta dei trasporti privati e pubblici

Gli scioperi previsti per venerdì 8 marzo coinvolgeranno sia il trasporto pubblico che quello privato. I lavoratori del trasporto aereo incroceranno le braccia dalla mezzanotte alle 23 e 59. Il personale Alitalia si fermerà per 4 ore, dalle 10:00 alle 14:00.

Invece, i lavoratori delle ferrovie (Trenord, Italo ma anche Trenitalia) aderiscono dalla mezzanotte alle 21:00. Mentre i tassisti che aderiscono allo sciopero si fermeranno dalle ore 8:00 alle 22:00. L’8 marzo sarà un venerdì nero anche per il trasporto marittimo: i viaggi per le isole minori subiranno uno stop per tutto il giorno, quelli per le isole maggiori si interrompono un’ora prima delle partenze.

Allo sciopero aderiscono anche i dipendenti delle aziende del trasporto pubblico, quindi, ko bus, tram e metropolitane in molte città. Per esempio, i lavoratori della Gtt di Torino che aderiscono alla protesta si fermeranno per 24 ore. Stessa cosa a Milano, Roma e Napoli e negli altri maggiori centri del Paese. L’8 marzo è giorno di maxi protesta anche per il settore della viabilità stradale: anche gli addetti dell’ANAS saranno in sciopero per tutto il giorno.

Sciopero 8 marzo 2019: le fasce garantite

Nella Capitale dovrebbero essere due le fasce di garanzia: quella mattutina, da inizio servizio fino alle 8:30 e quella serale che va dalle 17:30 alle 20:00. Lombardia, Atm e Trenord dovrebbero garantire il servizio dalle 6:00 alle 9:00 al mattino e dalle 18:00 alle 21:00 la sera. A Torino il servizio non dovrebbe subire cambiamenti da inizio servizio alle 8:00 e dalle 14:30 alle 17:30. Due le fasce orarie garantite anche nel capoluogo partenopeo: quella mattutina, quindi sarà regolare il servizio dalle 5:30 alle 8:30 e dalle 17:00 alle 20:00.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →