Macarons: ricetta originale francese e calorie per la festa della donna

Pubblicato il 23 Marzo 2019 alle 06:54 Autore: Sabrina Badalotti

I Macarons sono dei dolcetti di origine francese molto chic e gustosi, adatti a ogni tipo di festa. Ecco qui la ricetta per prepararli in casa

Macarons, ricetta originale francese e calorie per la festa della donna
Macarons: ricetta originale francese e calorie per la festa della donna

Ricetta originale Macarons


Di certo, la maggioranza di voi avrà avuto modo di soffermarsi fuori da qualche vetrina di pasticceria per ammirare i Macarons. Per chi invece non avesse avuto tale tentazione, mi spiego meglio. Sono dei pasticcini francesi, molto chic, che potete trovare nelle loro varie colorazioni pastello non più solo in Francia, ma in gran parte del mondo. Ritenuti un dolce tanto glamour da essere ideale per una regina, si dice infatti che fossero i dolcetti preferiti dalla Regina Maria Antonietta. E perché, allora, non “sfruttarli” in occasione della Festa della Donna?

Come si preparano i Macarons

I Macarons sono sostanzialmente due parti di biscotti (realizzati con albumi, farina di mandorle e zucchero a velo) uniti dalla Crema Ganache di vari gusti. La loro preparazione non è così difficile come sembra, vediamo la ricetta.

Innanzitutto, gli ingredienti di preparazione per la base sono: 100 gr di albumi vecchi di almeno 3 giorni a temperatura ambiente; 125 gr di farina di mandorle extra fine; 200 gr di zucchero a velo; 25 gr di zucchero semolato; 1 o più coloranti alimentari in polvere (per dare ai vostri Macarons il colore che preferite). Per realizzare la Ganache serviranno: 150 gr di cioccolato bianco o fondente (scegliete quello che più vi piace) e 100 gr di panna liquida fresca.

Clicca qui per conoscere il significato della mimosa per la festa della donna

Ecco il procedimento per ottenere questo “pasticcino chic”

Utilizzando un mixer, create una polvere molto fine e miscelata con farina di mandorle e zucchero a velo. Montate gli albumi vecchi perfettamente a neve in un pentolino piccolo e alto, aggiungendo lo zucchero semolato in 3 riprese. In questo modo creerete una meringa fermissima.

Trasferite la meringa senza smontarla in una ciotola. Versate una prima metà delle farina. Mescolate con una spatola molto lentamente dal basso verso l’alto, senza smontare il composto. A questo punto, se volete realizzare dei Macarons colorati, inserite il colorante per alimenti e amalgamate il tutto inserendo, di poco in poco, il resto delle farine. Lasciate infine riposare l’impasto per 15 minuti.

Prima di metterli a cuocere in forno, è necessario disporre l’impasto (già disposto in piccoli cerchi sulla teglia) in un luogo asciutto per farli seccare leggermente. Dopo un’ora massimo di esposizione all’aria, potete metterli in forno statico a 145° per 10/12 minuti. Dopo averli tirati fuori dal forno, aspettate altri 30 minuti prima di toglierli dalla teglia (altrimenti si romperanno) e riempirli di crema.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it