Legge 104 e congedo caregiver, nuove agevolazioni in arrivo, i ddl delega

Pubblicato il 23 Marzo 2019 alle 06:48 Autore: Daniele Sforza

Ultime novità su Legge 104 e congedo per caregiver: nuove agevolazioni in arrivo con i 10 disegni di legge di delega al Governo approvati il 28 febbraio

Legge 104 e congedo caregiver, nuove agevolazioni in arrivo, i ddl delega
Legge 104 e congedo caregiver, nuove agevolazioni in arrivo, i ddl delega

Ddl delega su legge 104


Novità in arrivo per i titolari di Legge 104 e i caregiver. Il Consiglio dei Ministri ha infatti approvato il 28 febbraio 2019 il 10 disegni di legge di delega al Governo per le semplificazioni, i riassetti normativi e le codificazioni di settore. Le 10 deleghe che il Parlamento dovrebbe conferire al Governo riguardano diversi settori, tra cui spicca il decreto n. 6, avente come oggetto la Semplificazione e Codificazione in materia di Disabilità.

Legge 104 e congedo caregiver: il comunicato

Citiamo letteralmente il comunicato stampa n. 48/2019 del Consiglio dei Ministri relativamente al Decreto n. 6 succitato. Qui si legge quanto segue. “Si delega il Governo ad adottare uno o più decreti legislativi, al fine di promuovere, tutelare e garantire il pieno ed eguale godimento dei diritti umani e delle libertà fondamentali da parte della persona con disabilità e porre le condizioni affinché sia effettivamente rimosso qualsiasi ostacolo che ne limiti o impedisca la piena e libera partecipazione alla vita economica, sociale e culturale della Nazione”.

Legge 104 e disabilità: gli obiettivi

I settori investiti dalla delega sono molteplici e tra questi spiccano i seguenti.

  • Definizione della condizione di disabilità;
  • Disciplina dei benefici;
  • Promozione della vita indipendente e contrasto dell’esclusione sociale;
  • Inserimento nel mondo del lavoro e tutela dei livelli occupazionali;
  • Accessibilità e diritto alla mobilità.

Legge 104 e congedo caregiver: novità in arrivo

Dovrebbero quindi arrivare a breve novità importanti per i titolari di Legge 104, soggetti disabili e caregiver che li assistono. Si attendono novità soprattutto sotto l’aspetto terminologico (definizione della condizione di disabilità) in merito alle agevolazioni accessibili; nonché alle misure finalizzate a un maggiore inserimento sociale e professionale dei soggetti disabili, con particolare focus sulla tutela del posto di lavoro e delle opportunità occupazionali.

Più nel dettaglio, tra i target oggetto dei disegni di legge potrebbero figurare una riorganizzazione della normativa sul collocamento mirato e di quella relativa al congedo per caregivers che assistono i familiari con disabilità in condizione di gravità. A livello professionale sono previste agevolazioni fiscali per i datori di lavoro che agiscano per agevolare la vita professionale di lavoratori portatori di handicap e caregiver.  

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →