articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Manuel Bortuzzo torna in piscina, come sta con la riabilitazione

Manuel Bortuzzo torna in piscina come sta con la riabilitazione
Manuel Bortuzzo torna in piscina, come sta con la riabilitazione

Come sta Manuel Bortuzzo


Manuel Bortuzzo è tornato in vasca. Il nuotatore rimasto vittima di una sparatoria a Roma tra il 2 ed il 3 febbraio nelle vicinanze di un pub nel quartiere Axa ha iniziato la sua riabilitazione in acqua. Dalla lesione completa del midollo spinale all’annuncio che è arrivato dallo stesso atleta tramite un video pubblicato dal suo profilo Instagram @manuelmateo.

Manuel Bortuzzo, arti inferiori paralizzati

Il giovane trasferitosi a Roma – per allenarsi al centro federale di Ostia – e inseguire il suo sogno di diventare uno dei più grandi nuotatori italiani di tutti i tempi poco più di un mese fa ha rischiato la vita. Rivederlo in acqua a distanza di qualche settimana fa un certo effetto. Soprattutto se si considera che al momento il ragazzo classe 1999 e alto 1 metro e 90 centimetri ha gli arti inferiori paralizzati, proprio a seguito del grave incidente, o per meglio dire agguato, di cui è rimasto vittima

Manuel Bortuzzo: “Un’emozione bellissima”

Nella prima parte del video che al momento (7 marzo 2019) ha superato le 50.000 visualizzazioni si vede Manuel Bortuzzo fare le prime bracciate. Il video è introdotto dalla frase: “Bracciata dopo bracciata… finalmente a casa!!”.

E dopo essere arrivato a bordo vasca guardando la camera l’atleta comunica tutta la sua gioia. “Ciao ragazzi, finalmente sono tornato in vasca oggi. Un’emozione bellissima. E da oggi – fa sapere Bortuzzo – inizia la mia riabilitazione in acqua. Un saluto a tutti. Ci vediamo presto”

Manuel Bortuzzo, incoraggiamento da tifosi e amici

Numerosissimi i messaggi di incoraggiamenti rivolti all’indirizzo di Manuel Bortuzzo da parte dei suoi amici e dei suoi tifosi. Mad949 su Instagram scrive: “Un grande campione nella vita! Grazie per l’esempio che dai! 👊🏻”. E di seguito marta_molteni_ph lo incita “Grandissimo, avanti tutta!!!”.

“Manuel è un toro” le parole di Nicolò Martinenghi.

Gli stessi medici dell’Istituto Santa Lucia hanno più volte evidenziato la sua forza di volontà e gli ottimi risultati raggiunti con l’aiuto dei fisioterapisti. Il video pubblicato è stato girato presso la piscina del Centro di riabilitazione in via Ardeatina.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: lunedì, 18 Marzo 2019