13/03/2019

Calendario ottavi di finale Europa League 2019: partite italiane e orari

autore: Tommaso Di Mario
Calendario ottavi di finale Europa League 2019: partite italiane e orari
Calendario ottavi di finale Europa League 2019: partite italiane e orari

Giovedì 14 Marzo 2019 si giocherà il ritorno degli ottavi di finale di Europa League. Le due squadre italiane rimaste in corsa, Napoli ed Inter, hanno ottenuto dei risultati positivi nel match di andata e sperano nella qualificazione ai quarti. Salisburgo-Napoli si giocherà alle 18:55, mentre Inter-Eintracht si disputerà alle ore 21:00.

Salisburgo-Napoli: i ragazzi di Ancelotti quasi sicuri della qualificazione

Continua il momento negativo del Napoli in campionato, gli azzurri nelle ultime due partite hanno ottenuto un solo punto. Dopo la sconfitta contro la Juventus è arrivato anche il pareggio in casa del Sassuolo. Però, la squadra di Ancelotti, nonostante non convinca in campionato, in Europa vince e convince. I Partenopei vogliono puntare dritti verso la finale di Baku e i risultati ottenuti finora lo dimostrano. È altresì vero che finora gli avversari sono stati ampiamente alla portata degli azzurri, ma il gioco espresso e la sicurezza dimostrata, offrono una panoramica rosea del futuro del Napoli in questa competizione. L’ Europa League non è un sogno impossibile.

La qualificazione ai quarti sembra ormai scontata, grazie al 3-0 dell’andata, il Napoli non dovrà dunque fare grandi cose per accedere alla fase successiva. Basterà mantenere la concentrazione e ovviamente non sottovalutare gli avversari. Il Salisburgo è reduce dal pareggio casalingo contro lo Sturm Graz (0-0) e nonostante il risultato dell’andata abbia quasi del tutto spento le speranze degli austriaci, i giocatori di Marco Rose vorranno regalare ai propri tifosi una grande prestazione e crederci fino in fondo, per uscire in ogni caso a testa alta.

Europa League 2019: Inter-Eintracht, non sarà una passeggiata

L’Inter è tornata alla vittoria nell’ultima giornata di campionato ed entra in una settimana decisiva per i propri traguardi stagionali. Giovedì, il match di ritorno contro i tedeschi e Domenica l’attesissimo Derby contro il Milan. Nonostante le molteplici assenze i nerazzurri sono riusciti a battere la SPAL e ora dovranno fare i conti con l’Eintracht. Per la partita di Giovedì tornano a disposizione sia Perisic che Keita, quest’ultimo dopo un lungo infortunio durato due mesi. Alle assenze di Nainggolan e Mauro Icardi Giovedì si aggiungeranno quelle di Brozovic e Miranda, che si sono fermati contro la Spal, oltre a quelle di Lautaro Martinez, squalificato e ovviamente Dalbert, Joao Mario e Gagliardini, che non sono inseriti nella lista Uefa. Luciano Spalletti ha dunque i giocatori contati e probabilmente vedremo Skriniar avanzato a centrocampo, affiancato da Borja Valero e Vecino. L’Eintracht dopo lo 0-0 dell’andata verrà a San Siro con il coltello tra i denti, ma questa volta dovrà giocare davanti al pubblico del Meazza, che spingerà la Beneamata verso la vittoria per ottenere la qualificazione ai quarti.

Clicca qui per il calendario di Serie A 2018/2019

Gli altri ottavi di finale e le principali quote dei match

Dynamo Kyiv – Chelsea ore 18:55 1 3,55 X 3,20 2 2,15

Krasnodar – Valencia ore 18:55 1 3,10 X 3,30 2 2,35

Benfica – Dinamo Zagabria ore 21:00 1 1,45 X 4,25 2 7,50

Slavia Praga – Siviglia ore 21:00 1 3,60 X 3,70 2 2,00

Villareal – Zenit ore 21:00 1 2,00 X 3,60 2 3,70

Arsenal – Stade Rennais ore 21:00 1 1,30 X 5,75 2 9,25

Pronostici e favoriti per i quarti di finale di Europa League 2019

Le squadre quasi certe della qualificazione ai quarti di finale di Europa League sono: il Villareal, che nel match di andata ha segnato tre gol in casa dello Zenit; il Chelsea, che ha vinto 3-0 nell’andata contro la Dynamo Kyiv ed infine il Napoli, che con il medesimo risultato ha sconfitto il Salisburgo. Le altre partite rimangono tutte delle incognite: l’Inter che dopo lo 0-0 dell’andata dovrà vincere al Meazza per qualificarsi; l’Arsenal, che dopo l’inaspettato 3-1 inflittogli dal Rennes dovrà ribaltare il risultato e lo stesso Siviglia che dovrà sudare la qualificazione sul campo dello Slavia Praga dopo il pareggio dell’andata (2-2).

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Tommaso Di Mario

Di Mario Tommaso nasce a Pavia il 22/01/1997. Ha frequentato il Liceo Scientifico N.Copernico e studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l’Università degli studi di Pavia. Ha sempre coltivato l’interesse per il giornalismo sportivo, è infatti un grande appassionato di calcio e segue con altrettanto interesse la politica e le tematiche di attualità.
    Tutti gli articoli di Tommaso Di Mario →