Lucifer 4: trama, cast e anticipazioni. Quando inizia in streaming

Pubblicato il 25 Marzo 2019 alle 06:52 Autore: Lorenzo Rosselli

Lucifer 4: la trama, il cast e le anticipazioni della quarta stagione della serie basata su un fumetto Vertigo, prossimamente su Netflix.

Lucifer 4: trama, cast e anticipazioni. Quando inizia in streaming
Lucifer 4: trama, cast e anticipazioni. Quando inizia in streaming

Trama Lucifer 4


Iniziava nel 2016 l’avventura di Lucifer, l’angelo caduto che aveva deciso di “prendersi una pausa” dall’Inferno per dirigersi sulla Terra, e in particolare Los Angeles.

Creata da Tom Kapinos e basata su un fumetto omonimo scritto da Mike Carey, la serie aveva visto diminuire l’audience nel corso della terza stagione; motivo per il quale la Fox, l’emittente responsabile di Lucifer, aveva deciso per la sua cancellazione l’11 maggio del 2018. Non tutto però era perduto: grazie alla campagna su Internet #SaveLucifer, i fan erano riusciti ad assicurare il proseguimento della serie grazie all’avvento di Netflix, ora proprietaria dei diritti dello show. Il 15 giugno del 2018, dunque, Lucifer si vedeva ufficialmente annunciata una quarta stagione.

Non è ancora stata dichiarata quale sarà la data ufficiale di uscita del nuovo ciclo di episodi. Sembra però che avverrà nella primavera del 2019, e chiaramente sulla piattaforma di Netflix.

Lucifer 4: la trama

Lucifer segue le vicende del re degli inferi, il quale, stancatosi del luogo in cui è stato relegato da Dio millenni or sono, decide di fuggire per andare a vivere sulla Terra, accompagnato solamente dalla sua fedele demone Maze. A Los Angeles, dove ora vive, Lucifer conoscerà la detective Chloe Decker, per la quale inizierà a provare un certo interesse (anche poiché è l’unica donna che abbia mai incontrato a resistere ai suoi poteri sovrannaturali di seduzione). Lucifer comincerà quindi a dare una mano nelle indagini in qualità di consulente, mentre allo stesso tempo dovrà fare fronte alle conseguenze della sua decisione di abbandonare gli inferi…

Un passo indietro: come terminò Lucifer, 3a stagione

La terza stagione di Lucifer era finita con un cliffhanger di una certa importanza. Nell’ultimo episodio Lucifer aveva ingaggiato un combattimento all’ultimo sangue con Caino, l’antagonista della stagione. Nell’atto di ucciderlo aveva assunto le sue fattezze demoniache, che solitamente nasconde sotto quelle umane. Poco dopo era arrivata Chloe, e nel rivolgersi a lei Lucifer non ha fatto in tempo a riprendere il suo solito aspetto; la detective ha così scoperto la verità su di lui.

Per quanto riguarda la quarta stagione, non si hanno ancora informazioni precise su cosa si tratterà. Certamente si vedranno le conseguenze del fatto che Chloe ora conosca il vero volto di Lucifer. L’attrice che interpreta la demone Maze, Lesley Ann Brandt, ha rivelato che in questa nuova stagione il suo personaggio andrà in cerca dell’amore. Oltre a questo non si sa molto altro su questa quarta stagione, le cui riprese sono terminate nel novembre del 2018.

Lucifer 4: il cast

Chiaramente per questa quarta stagione non potrà mancare Tom Ellis, l’attore gallese interprete del protagonista Lucifer Morningstar. L’attore, lodato dalla critica e dal pubblico per la sua interpretazione, si era prodigato quanto i fan per il ritorno della serie, invitando a spargere la voce della campagna per salvare Lucifer.

Di sicuro rivedremo anche Lauren German (Hostel: Part II, Chicago Fire), la co-protagonista nel ruolo di Chloe Decker, ed è già confermata anche Lesley Ann-Brandt (Spartacus), ossia la demone Mazikeen detta Maze.

A quanto pare non rivedremo Marcus Pierce, il Clark Kent di Smallville; nella terza stagione era morto andando all’Inferno, e sembra dunque che non vi ritornerà.

Torneranno invece Kevin Alejandro (True Blood) nella parte di Dan Espinoza e DB Woodside (Buffy l’ammazzavampiri) in qualità di Amenadiel, uno dei fratelli angelici di Lucifer.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it