Pensioni ultime notizie: Quota 100, Snals diffida l’Inps, scontro sui posti

Pubblicato il 21 Marzo 2019 alle 07:53 Autore: Daniele Sforza

Sulle pensioni ultime notizie riportano la diffida all’Inps da parte dello Snals sul conflitto tra pensionamento Quota 100 e mobilità dei posti.

Pensioni ultime notizie: Quota 100, Snals diffida Inps

Pensioni ultime notizie: Quota 100, Snals diffida l’Inps, scontro sui posti

Il problema resto quello delle tempistiche e il Miur non si fida. Sulle pensioni ultime notizie riguardano l’azione di diffida perpetrata dallo Snals nei confronti dell’Inps. Il sindacato ha infatti esercitato diverse pressioni a livello ministeriale affinché tutti i posti resi vacanti dal personale della scuola collocati in quiescenza con i requisiti di Quota 100 siano disposti ai fini della mobilità. È quanto si legge in una nota, ma le pressioni non sembrano aver dato l’esito sperato. La causa? Il timore che le tempistiche di lavorazione non siano assicurate.

Pensioni ultime notizie: Quota 100 e mobilità scuola, i tempi non coincidono

“Il Miur ritiene di non poter considerare tali posti ai fini della mobilità in quanto l’Inps non garantisce la lavorazione degli stessi in tempi utili all’inserimento in piattaforma”. Quindi, per lo Snals questo è un ritardo che influisce negativamente sui diritti e le aspettative di chi aspira a una stabilizzazione tramite la mobilità. Da qui la diffida nei confronti dell’Inps che citiamo di seguito.

Pensioni ultime notizie: Quota 100 e mobilità, Snals si muove

Lo Snals-Confsal, nella persona del Segretario Generale Elvira Serafini, ha quindi cercato di stimolare una reazione a tal riguardo. Infatti, citando l’ingente numero di domande di dimissioni volontarie presentate dal personale della scuola di diversa categoria e profilo professionale, la Serafini ha fatto notare che i posti liberati dovranno essere coperti da personale titolare nel più breve tempo possibile. Inoltre ha considerato la necessità di dover assicurare la stabilità dei titolari e la continuità didattica nelle scuole.

Pensioni ultime notizie: presentazione domande personale scuola, tempi ristretti

Infine, altro aspetto considerevole citato dallo Snals, i termini di scadenza indicati dall’O. M. 203/2019 sulla mobilità per l’anno scolastico 2019/2020. E che sono i seguenti.

  • Docenti: 11 marzo – 5 aprile;
  • Personale educativo: 3 – 28 maggio;
  • Personale Ata: 1 – 26 aprile;
  • Insegnanti di religione cattolica: 12 aprile – 15 maggio.

Pensioni ultime notizie: Quota 100 e mobilità, Snals diffida Inps

Alla luce di quanto sopra esposto, Snals “invita l’Inps ad accertare tempestivamente il possesso dei requisiti richiesti dalla legge per accedere al collocamento a riposo di coloro che ne hanno presentato domanda con decorrenza 1° settembre 2019”. Inoltre “diffida di comunicare al Miur il numero effettivo degli aventi diritto a pensione per consentire al Sistema informativo di acquisire i posti disponibili ai fini della mobilità in tempo utile e comunque entro e non oltre il 20 maggio 2019”.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →