17/04/2019

Justin Bieber: depressione, moglie ed età. Ecco perché lascia la musica

autore: Giuseppe Spadaro
Justin Bieber
Justin Bieber: depressione, moglie ed età. Ecco perché lascia la musica

Chi è Justin Bieber


La notizia non è di poco conto. Una delle stelle mondiali della musica dice addio per un periodo agli show e alle luci del palcoscenico. Stiamo parlando di Justin Bieber che ha dato direttamente l’annuncio ai suoi fan tramite Instagram.

Justin Bieber, precedenza alla vita privata

In pratica Justin Bieber, classe 1994, ha deciso di dare precedenza alla vita privata rispetto al suo ruolo ed alla sua fama. Ammette alcuni passaggi a vuoto e promette di tornare con un nuovo album. Ma non prima di aver risolto le problematiche personali che lo attanagliano. Questioni rispetto alle quali non entra nel merito ma di cui lascia intendere la profondità. Innanzitutto ha raccontato di voler preservare il rapporto con sua moglie Hailey Baldwin.

Justin Bieber “Niente viene prima della famiglia e della mia salute”

Nel messaggio destinato ai suoi fans Bieber scrive: “La musica è molto importante per me, ma niente viene prima della famiglia e della mia salute”.

L’addio sarà temporaneo e dovrà servire a superare la crisi. “Devo risolvere alcuni dei problemi profondi che ho… in modo da non cadere a pezzi, così da sostenere il mio matrimonio ed essere il padre che voglio essere”.

Parlando dell’ultimo tour che con cui ha portato in giro la sua musica scrive: “Ho fatto tour per tutta la mia adolescenza, e nei miei primi 20 anni, ma ho realizzato, e voi ragazzi lo avete certo capito, che durante l’ultimo tour ero infelice. Non me lo merito e voi non ve lo meritate, pagate per venire a vedere un concerto di musica e luci pieno di vita e di gioia e non sono stato in grado di darvelo”.

Justin Bieber, operazione verità

Non è la prima volta che un artista si allontana per un periodo dagli spettacoli per ragioni personali. Ma in questo caso colpisce il modo diretto in cui Justin Bieber ha deciso di comunicarlo. Una modalità che passa attraverso i social sempre più utilizzati da tutti gli artisti. Uno strumento con cui salta ogni forma di intermediazione tra l’artista ed il suo pubblico. Una sorta di operazione verità che sicuramente potrà essere seguita successivamente da molti altri artisti.

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Giuseppe Spadaro

Direttore Responsabile di Termometro Politico. Iscritto all'Ordine dei Giornalisti (Tessera n. 149305) Nato a Barletta, mi sono laureato in Comunicazione Politica e Sociale presso l'Università degli Studi di Milano. Da sempre interessato ai temi sociali e politici ho trasformato la mia passione per la scrittura (e la lettura) nel mio mestiere che coltivo insieme all'amore per il mare e alla musica.
Tutti gli articoli di Giuseppe Spadaro →