17/04/2019

Carlo Caracciolo: chi è l’attore di Gomorra 4 e carriera. La biografia

Carlo Caracciolo chi è l'attore di Gomorra 4 e carriera. La biografia
Carlo Caracciolo: chi è l’attore di Gomorra 4 e carriera. La biografia

Gomorra 4, chi è Carlo Caracciolo


Carlo Caracciolo è un attore napoletano, tra i protagonisti della serie tv Gomorra, interpretando il ruolo di Ferdinando Capaccio detto “O’ Crazi”.

L’attore ha frequentato uno stage formativo sulla commedia dell’arte a Praga, e successivamente un triennio formativo “PPP”. Carlo Caracciolo, fin da giovane inizia a studiare recitazione frequentando diversi laboratori teatrali. Al laboratorio teatrale diretto da Umberto Serra e Carlo Cerciello, teatro Elicantropo di Napoli, Carlo Caracciolo studia dizione, movimenti del corpo, recitazione, scenografia, regia e mimo. Poco dopo frequenta anche un importante corso di perfezionamento per attori professionisti della scuola del teatro stabile di Napoli. Studia anche canto e impostazione jazz.

Carlo Caracciolo: carriera

Carlo Caracciolo, nonostante la giovane età, vanta di notevoli esperienze professionali. È stato diretto da Cristina Pezzoli, Claudio Mattone, Renato Carpentieri, Roberto Azzurro, Sara Sole Notarbartolo. Oltre che da Lello Serao, Antonella Monetti, Giovanni Del Prete, Antonello Cossia, Antonio Marfella. Inoltre, Carlo Caracciolo, è all’attivo con ben 5 spettacoli da regista.

Ma l’esperienza artistica dell’attore napoletano non si ferma qui, ha anche partecipato al cinema a diversi film: I milionari di Alessandro Piva, Falchi di Toni D’angelo, Mission impossibile 3 di J.J. Abrahms, Fortapasc di Marco Risi, Te lo leggo negli occhi di Valia Santella, Certi bambini dei fratelli Frazzi, Luna rossa di Antonio Capuano, Pater familias di Francesco Patierno.

In televisione invece, Carlo Caracciolo ha partecipato a La squadra, Un posto al sole, Sette vite, Vivere, Pupetta Maresca, I bastardi di Pizzofalcone, e Gomorra la serie in cui riveste il ruolo di Ferdinando Capaccio detto O’ Crazi. Nella serie Gomorra, Carlo Caracciolo ne prende parte dalla terza stagione.

Loris De Luna: carriera e filmografia dell’attore di Gomorra 4

“Gomorra racconta la realtà”

Carlo Caracciolo gira spesso nelle scuole per portare il messaggio dell’anticamorra, anche attraverso attività teatrali con i ragazzi. L’attore napoletano si è confrontato con gli studenti del Liceo classico “Colletta” del Convitto di Avellino e, nell’assemblea “Educhiamoci alla legalità”, sono state affrontate diverse tematiche sulla criminalità organizzata e sulle baby gang.

Carlo Caracciolo sottolinea: “Gomorra non dà un messaggio negativo, al massimo è un acceleratore di cose, le mostra, le descrive, fa conoscere delle realtà che è importante conoscere”.

“La serie nella quale interpreto un pazzo criminale non può essere un cattivo esempio, anzi vuole proprio dire che chi conduce questo tipo di vita alla fine non può che arrivare alla morte. Non sono d’accordo con chi dice che potrebbe creare episodi di emulazione, solo chi già fa parte di un gruppo criminale è portato a farlo. La criminalità organizzata purtroppo fa parte della nostra vita, io conosco quelle zone dove è più radicata, ma ho scelto di farne parte solo nella finzione, sul set e non nella vita reale. Gomorra rimane una bellissima fiction”, ha spiegato l’attore napoletano.

Come Carlo Caracciolo, la pensa così anche Francesco Iandolo, un componente dell’associazione Libera, impegnata da anni in tutta Italia nel contrasto alle mafie. “È necessario modificare la cultura sulla mafia partendo dalle scuole”, ha detto Iandolo. “Gomorra e prodotti simili non andrebbero vietati perché importanti sia dal punto di vista artistico che storico. I ragazzi, magari accompagnati nella visione, devono sapere ciò che è accaduto veramente”. Ha poi aggiunto “la memoria è fondamentale, dimenticare è come se la storia non fosse mai esistita. Non andiamo quasi mai nelle scuole da soli ma insieme a professionisti e istituzioni, perché ognuno deve fare la sua parte, noi da cittadini ci mettiamo il nostro impegno”.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]