articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Andrea Di Maria di Gomorra 4: chi è l’attore e ruolo nella serie tv

Andrea Di Maria di Gomorra 4 chi è l'attore e ruolo nella serie tv
Andrea Di Maria di Gomorra 4: chi è l’attore e ruolo nella serie tv

Chi è Andrea Di Maria


Andrea Di Maria è un attore di teatro, del cinema d’autore e protagonista della quarta stagione di Gomorra – la serie, entrato nel cast nel 2018.

Chi è Andrea Di Maria

Di Maria, è un attore di 34 anni e vive a Napoli da tantissimi anni. La sua grande carriera lo ha portato a lavorare al cinema con i più grandi, da Ermanno Olmi ai fratelli Taviani. Ha lavorato con tanti attori importanti: Salemme, Morante, anche Sergio Castellitto, Claudio Amendola, Claudio Santamaria, Stefano Accorsi, Luca Marinelli, Rocco Papaleo e da ciascuno ha cercato di rubare gli istanti che precedono un ciak, che l’attore ritiene fondamentali.

L’attore è diventato famoso sul web grazie a Casa Surace, un progetto web campione di visualizzazioni su YouTube, che lo stesso Andrea Di Maria ha fondato con gli amici di sempre, a Casa Consilina, paesino in provincia di Salerno dove lui è nato.

Carlo Caracciolo: chi è l’attore di Gomorra 4 e carriera. La biografia

Il suo ruolo nella serie tv

Andrea Di Maria confessa che ha dovuto superare più di quindici provini, per avere la parte di Elia Capaccio nella quarta stagione di Gomorra. “Ho fatto più provini di quanti ne abbia fatti un altro attore perché la produzione era molto indecisa”, causa del suo ruolo a Casa Surace. “Gomorra ha fatto della credibilità il suo punto di forza e avevano paura che io non funzionassi proprio per la percezione che il pubblico aveva di me”, insiste l’attore.

In realtà Andrea Di Maria, dichiara di aver cercato un ruolo che gli stesse bene, già dalla prima stagione di Gomorra. Prima che “O’ Diplomato” entrasse nella sua vita, però, ha dovuto aspettare tre anni: “Elia è molto silenzioso e riflessivo e cerca sempre di far ragionare il fratello “O’ Crazi”, che è più istintivo. È come se lui fosse la mente e l’altro il braccio”, spiega l’attore, parlando della novità di modellare per la prima volta un personaggio insieme a un altro attore, Carlo Caracciolo: “Abbiamo fatto tutto insieme. Dai provini al set. Abbiamo costruito i personaggi lavorando in simbiosi”.

Andrea Di Maria in un intervista a Lifestyleblog, racconta delle similitudini tra lui e il suo personaggio: “‘O naso sicuramente è lo stesso. Poi mi ritrovo nel suo modo di stare in silenzio in mezzo a tutto quel caos, il modo di razionalizzare in un contesto in cui l’istinto e la ferocia sono alla base. Riconosco il suo essere guardingo, osservatore, di aspettare il proprio momento”.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: mercoledì, 17 Aprile 2019