02/05/2019

Modello Redditi 2019 Persone Fisiche: pdf da scaricare o stampare, guida

autore: Daniele Sforza
Modello Redditi 2019 Persone Fisiche
Modello Redditi 2019 Persone Fisiche: pdf da scaricare o stampare, guida

Pdf Modello Redditi 2019


È disponibile in pdf il Modello Redditi 2019 Persone Fisiche. In questo articolo andremo a sintetizzare le principali indicazioni relative alla compilazione, riepilogando le istruzioni pubblicate dall’Agenzia delle Entrate a riguardo. E andando a vedere come si compone il Modello Redditi 2019, formato da tre fascicoli. Ecco cosa c’è da sapere.

Modello Redditi 2019 Persone Fisiche: com’è fatto

Il Modello Redditi è un modello di dichiarazione dei redditi che si compone di tre fascicoli. Il Modello Redditi Persone Fisiche si compone di 3 parti.

  • Fascicolo 1: è obbligatorio per tutti i contribuenti. Ed è suddiviso nelle seguenti voci:
    • Frontespizio: si compone di 3 facciate. La prima riguarda le informazioni correlate all’identità del dichiarante e all’informativa sulla privacy. Mentre la seconda e la terza includono le informazioni legate al contribuente e alla dichiarazione.
    • Prospetto dei familiari a carico, quadri RA (redditi dei Terreni); RB (redditi dei Fabbricati); RC (redditi di lavoro dipendente e assimilati); RP (oneri e spese); LC (cedolare secca sulle locazioni); RN (calcolo dell’Irpef); RV (addizionali all’Irpef); CR (crediti d’imposta); DI (Dichiarazione Integrativa); RX (risultato della dichiarazione).
  • Fascicolo 2: contiene i seguenti elementi.
    • Quadri necessari per dichiarare i contributi previdenziali e assistenziali e gli altri redditi da parte dei contribuenti non obbligati alla tenuta delle scritture contabili, nonché il quadro RW (investimenti all’estero) e il quadro AC (amministratori di condominio),
    • Istruzioni per la compilazione della dichiarazione riservata ai soggetti non residenti.
  • Fascicolo 3: contiene i seguenti elementi.
    • Quadri necessari per dichiarare gli altri redditi da parte dei contribuenti obbligati alla tenuta delle scritture contabili.

Modello Redditi 2019 Persone Fisiche: date e scadenze, quando presentarlo

Il Modello Redditi 2019 Persone Fisiche dovrà essere presentato rispettando le seguenti scadenze.

  • Dal 2 maggio 2019 al 1° luglio 2019: in caso di presentazione del documento in forma cartacea tramite ufficio postale;
  • Entro il 30 settembre 2019: in caso di presentazione per via telematica, direttamente dal contribuente o tramite intermediario abilitato.

Modello Redditi 2019 Persone Fisiche: come presentarlo

La trasmissione telematica del Modello Redditi è obbligatoria per tutti, tranne per quei soggetti che non possono trasmetterlo telematicamente o che devono dichiarare alcuni redditi utilizzando i quadri RM, RT e RW e per quelli che la presentano per conto dei contribuenti deceduti.

In ogni caso la dichiarazione può essere trasmessa tramite i seguenti canali.

  • Per via telematica, dal dichiarante o tramite intermediario abilitato;
  • Consegnando copia cartacea presso qualsiasi ufficio postale (solo nei casi previsti).

La presentazione telematica si definisce conclusa quando l’Agenzia delle Entrate ha ricevuto i dati. La prova della corretta trasmissione sarà certificata da una comunicazione che attesta l’avvenuto ricevimento dei dati e che sarà trasmessa sempre per via telematica. Tale comunicazione arriva subito dopo il messaggio che conferma l’avvenuta ricezione del file.

Modello Redditi 2019 Persone Fisiche e istruzioni: i pdf da scaricare

Di seguito vi lasciamo tutti i documenti relativi al Modello Redditi 2019 Persone Fisiche (PF) e correlate istruzioni in pdf da scaricare e stampare. L’Agenzia delle Entrate informa che è ammessa anche la stampa in bianco e nero.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →