Deborah Bianchi: chi è la concorrente di Ciao Darwin ferita durante il gioco

Pubblicato il 3 Maggio 2019 alle 15:28 Autore: Claudia Piletti

Deborah Bianchi è un’altra vittima del gioco di Ciao Darwin. Quello di Gabriele Marchetti, un concorrente che rischia la paralisi, non è un caso isolato.

Deborah Bianchi: chi è la concorrente di Ciao Darwin ferita durante il gioco
Deborah Bianchi: chi è la concorrente di Ciao Darwin ferita durante il gioco

Deborah Bianchi è un’altra vittima del gioco dei rulli di Ciao Darwin. Infatti quello di Gabriele Marchetti, un concorrente che adesso rischia la paralisi dopo un incidente sui rulli durante la prova del Genodrome, non è un caso isolato. Anche Deborah Bianchi è rimasta ferita, seppur in maniera più lieve, anche lei a causa di una caduta durante quella stessa prova del programma condotto da Paolo Bonolis.

Deborah Bianchi: chi è

Deborah Bianchi, 27 anni, è originaria di Morena, un quartiere della periferia di Roma e lavora come personal trainer. Durante le registrazioni della puntata di Caio Darwin, avvenuta lo scorso 28 febbraio, dopo aver partecipato alla prova del Genodrome, la ragazza ha riportato la frattura scomposta del piede.

La ragazza romana Deborah Bianchi tramite un’intervista rilasciata a Il Messaggero, ha riferito di essere stata la prima concorrente ad affrontare il gioco. Dopo aver fatto la discesa ripida non c’era nulla sotto ad attenderla e così si è ritrovata con il piede girato. “Quel giorno non lo dimenticherò mai. Sono rimasta a terra per un po’ e poi sono stata soccorsa“. In un primo momento la ragazza romana è stata trasportata all’ospedale di Tivoli e, dopo aver accertato l’entità dell’infortunio, è stata operata al Policlinico Umberto I di Roma.

Stando al racconto di Deborah Bianchi, solamente dopo la sua brutta caduta la produzione ha deciso di prendere dei provvedimenti e mettere quindi la sabbia dopo la discesa.

La ragazza 27enne, da allora, è bloccata a casa e non può più andare a lavorare in palestra. Dopo un periodo di convalescenza passato sulla sedia a rotelle, Deborah Bianchi sta ritornando piano piano alla vita di tutti i giorni, grazie all’aiuto delle stampelle e cominciando un ciclo di fisioterapia. Tuttavia, la ragazza romana, che di professione è una personal trainer, in futuro dovrà essere nuovamente operata per togliere la placca e i sei chiodi.

La denuncia di Deborah Bianchi

Quello che Deborah Bianchi ci tiene a denunciare, sono le mancanze dal punto di vista della sicurezza: “Dalla puntata successiva hanno messo la sabbia sotto quella discesa, segno che quelle cadute si sarebbero potute evitare già prima”. Al termine dell’intervista per il quotidiano Il Messaggero, infatti, Deborah Bianchi ha criticato duramente la produzione di Ciao Darwin: “Per l’intrattenimento hanno sacrificato la sicurezza dei concorrenti. Si poteva e doveva fare di più“.

Per lei, come nel caso di Gabriele Marchetti, la produzione si è subito messa in contatto con le rispettive famiglie per avviare le pratiche della polizza assicurativa.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it