10/05/2019

Sondaggi elettorali Demos: solo un elettore su tre ha già deciso come votare

autore: Guglielmo Sano
Sondaggi elettorali Demos: solo un elettore su tre ha già deciso come votare

Prevale l’incertezza secondo l’ultima rilevazione di Demos per Repubblica; secondo l’istituto di Ilvo Diamanti, infatti, solo un elettore su tre ha già deciso come votare quando ormai mancano due settimane alle Europee. Nello specifico, il 34% degli italiani ha già deciso per chi esprimerà la propria preferenza, tuttavia, al 36% di elettori che non ha ancora deciso ma sta seguendo la campagna elettorale bisogna aggiungere un altro 25% che non ha ancora deciso e non la sta seguendo.

ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali, media sondaggi

Sondaggi elettorali Demos: le intenzioni di voto

Passando alle intenzioni di voto, in parallelo a quelli di molti altri istituti, anche i dati di Demos registrano un calo della Lega: il Carroccio a metà marzo si attestava oltre il 34%, adesso è poco sopra il 32%. D’altra parte, non sorridono neanche gli alleati di governo pentastellati che nello stesso periodo scendono dal 23,2% al 22,6%. Un po’ meglio il Pd, anche se ancora lontano dal secondo posto per Demos, è cresciuto di quasi un punto e mezzo. Stabili Forza Italia (al 9,5%, perso lo 0,1%) e Fratelli d’Italia (4,7%, +0,5%). Supera la soglia di sbarramento +Europa adesso al 4,1% dal 2,5%. Sotto, invece, La Sinistra al 3,1%.

Sondaggi elettorali Demos: fiducia nel governo e gradimento dei leader

Da segnalare tra gli elementi dell’ultima analisi demoscopica condotta da Demos il calo del consenso accordato al governo: da marzo è calato di 4 punti arrivando a quota 50% (sempre di 5 punti più alto al massimo dato riportato dal governo Gentiloni). Sulla stessa linea da sottolineare la flessione di 5 punti per quanto riguarda il gradimento per Matteo Salvini: il leader della Lega a marzo incassava il 59%, oggi il 52%; nel frattempo, Di Maio cresce di 3 punti e arriva al 45% mentre Zingaretti cala al 37% dal 44% di due mesi fa.

Nota Informativa:

Il sondaggio è stato realizzato da Demos & Pi per La Repubblica. La rilevazione è stata condotta nei giorni 6-8 maggio 2019 da Demetra con metodo mixed mode (Cati – Cami – Cawi). Il campione nazionale intervistato (N=1.007, rifiuti/sostituzioni/inviti: 8.618) è rappresentativo per i caratteri socio-demografici e la distribuzione territoriale della popolazione italiana di età superiore ai 18 anni (margine di errore 3.1%).

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →