Risultati elezioni europee 2019 Circoscrizione Sud: candidati eletti e voti

Pubblicato il 27 Maggio 2019 alle 15:48 Autore: Alessandro Faggiano

Risultati elezioni europee 2019 Circoscrizione Sud: candidati eletti e voti. Forza Italia porta Silvio Berlusconi al Parlamento Europeo.

Proiezioni affluenza ore 23 elezioni europee 2019 sotto il 60%. I dati
Risultati elezioni europee 2019 Circoscrizione Sud: candidati eletti e voti

Risultati elezioni europee, verdetti ufficiali per tutto il Meridione. La fotografia consegnata da queste europee è quella di un Sud disilluso, con scarsa partecipazione e in controtendenza rispetto al resto d’Italia. Il Movimento 5 Stelle vince quasi ovunque ma, a causa della bassa affluenza, il peso specifico del voto meridionale è decisamente più basso rispetto a quello delle altre circoscrizioni.

CLICCA QUI PER L’ANALISI DI QUESTE ELEZIONI EUROPEE

Risultati elezioni europee, circoscrizione Sud: la Lega vince in Abruzzo. M5S primo partito

Il primo partito nella circoscrizione del Meridione – di cui non fanno parte le Isole – è il Movimento 5 Stelle. I pentastellati si fermano poco al di sotto dei 30 punti percentuali, precisamente al 29,16%. Seconda posizione per la Lega che ottiene il 23,46% dei consensi. Male il Partito Democratico un po’ ovunque in questa circoscrizione, dove ottiene risultati peggiori rispetto alla media nazionale. Al Sud, i democratici restano terzo partito con il 17,85% dei consensi (rispetto al dato nazionale che segna 22,7%).

Spicca il dato della Regione Abruzzo. Qui, c’è stato un forte calo della partecipazione rispetto a cinque anni fa e, al contempo, è passata sotto l’ala della Lega, che sfonda con il 35,3%. A distanza il M5S che non va oltre il 22,44%.

Alcuni nomi degli eletti nella circoscrizione Sud

Tra i candidati eletti nella circoscrizione Sud, ci sono alcuni nomi noti. Parliamo di Laura Ferrara (M5S) e Andrea Cozzolino (quest’ultimo in quota PD e già al suo terzo mandato come europarlamentare).

Per i pentastellati, si segnalano anche Maria Chiara Gemma e Mariano Peluso. Seguendo con il secondo partito della circoscrizione, il carroccio irrompe con Casanova e Caroppo. I terzi classificati, i dem, portano – come detto – il già navigato Cozzolino, Giosi Ferrandino e il capolista Franco Roberti (quest’ultimo sostenuto dal Governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca). Per Forza Italia, spicca – ovviamente – Silvio Berlusconi (capolista in tutte le circoscrizioni tranne nell’Italia Centrale) dove ha lasciato il posto ad Antonio Tajani.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Alessandro Faggiano

Caporedattore di Termometro Sportivo e Termometro Quotidiano. Analista politico e politologo. Laureato in Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Salerno e con un master in analisi politica conseguito presso l'Universidad Complutense de Madrid (UCM).
Tutti gli articoli di Alessandro Faggiano →