Pagamento reddito di cittadinanza 2019: data accredito e calendario

Pubblicato il 8 Luglio 2019 alle 12:48 Autore: Guglielmo Sano

Alcuni beneficiari del Reddito di cittadinanza sono già al quarto assegno: quando sarà erogato il pagamento relativo al mese di luglio?

Pagamento reddito di cittadinanza 2019: data accredito e calendario
Pagamento reddito di cittadinanza 2019: data accredito e calendario

In base a quando è stata presentata la domanda, alcuni beneficiari del Reddito di cittadinanza sono già al quarto assegno: quando sarà erogato il pagamento relativo al mese di luglio?

Reddito di cittadinanza: cosa dice il calendario?

Il quarto assegno del Reddito di cittadinanza o della Pensione di cittadinanza dovrebbe essere erogato verso la fine del mese: più o meno tra il 24 e il 27 luglio 2019. In realtà, non esiste un calendario ufficiale dei pagamenti. Tuttavia, basandosi su quanto accaduto ad aprile, maggio e giugno, si può dire che l’accredito avviene nella seconda metà del mese e i soldi si ricevono materialmente alla fine dello stesso. Per quello che è possibile capire dal sito Inps, l’ente provvede all’invio della disposizione di pagamento a Poste alla fine di ogni mese solare, queste poi accreditano l’importo spettante sulle card entro 3-4 giorni.

Detto ciò, è bene chiarire che eventuali complicazioni in fase di elaborazione della richiesta potrebbero portare dei ritardi. Inoltre, si deve sottolineare che diversi dubbi sono sorti tra i beneficiari a proposito dell’importo ricevuto con l’ultimo assegno evidentemente inferiore a quanto si aspettavano: è l’effetto di un ricalcolo effettuato dall’Inps che ha preso in considerazione l’erogazione ad alcuni cittadini di altre prestazioni assistenziali come il Rei.

Nuove domande a partire dall’8 luglio

Le nuove domande per il Reddito o la Pensione di cittadinanza per questo mese di luglio possono essere inoltrate sin dal giorno 6. In generale, è possibile presentare richiesta per il sostegno economico dopo il quinto giorno di ciascun mese recandosi presso un ufficio postale o avvalendosi dei servizi di un CAF o ancora svolgendo la procedura in autonomia attraverso il sito redditodicittadinanza.gov.it. È chiaro poi che l’esito delle domande presentate a luglio 2019 potrà essere verificato solo dopo Ferragosto. Dunque, in caso di valutazione positiva, l’erogazione dell’assegno spettante sarà fissata sempre per fine mese.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →