29/07/2019

Sondaggi elettorali, un confronto: i minority report degli istituti al 29 luglio 2019

autore: Gianni Balduzzi
Sondaggi elettorali, un confronto: i minority report degli istituti al 29 luglio 2019

Diamo puntualmente conto dei sondaggi elettorali che ogni settimana i vari istituti producono. E lo facciamo confrontando le tendenze ed i numeri dei singoli studi. Ognuno può così verificare il valore dei partiti osservando come cambia la percentuale da un sondaggio all’altro.

In questa rubrica però, come ogni settimana, cerchiamo, con la collaborazione di Vincenzo Ruocco, di tracciare l’andamento dei sondaggi elettorali che si distaccano dagli altri per vedere successivamente chi ci ha visto giusto. E anche per cercare di comprendere quali istituti fiutano, prima degli altri, i cambiamenti di umore dell’elettorato.

Sondaggi elettorali, Swg vede la Lega ancora sull’orlo del 38%

Questa settimana sono solo tre gli istituti che hanno fornito le intenzioni di voto: Swg, Demopolis ed Euromedia. È difficile scorgere stime fuori dal coro, in questa situazione, ma si può notare come Swg si distanzi dagli altri istituti per quanto riguarda la percentuale della Lega. Che viene data al 37,8% contro il 36% calcolato da Euromedia e Demopolis.

È una percentuale che pone il partito di Salvini vicino ai massimi immaginati del resto anche da altri istituti nei sondaggi elettorali delle scorse settimane

sondaggi elettorali

Sul Movimento 5 Stelle non ci sono discordanze. Se Demopolis e Euromedia lo vedono al 18%, Swg si distingue solo per mezzo punto, visto che stima il movimento al 18,5%

Sondaggi elettorali, i minority report sui partiti di opposizione

Sul PD di solito c’è una certa unanimità degli istituti. Questa settimana però spicca il 20% attribuito da Euromedia al partito di Zingaretti. Una percentuale molto bassa in paragone ai livelli raggiunti negli ultimi 6 mesi e al 22,5% di Demopolis e al 21,5% di Euromedia.

sondaggi elettorali euromedia

La stessa Euromedia si distanza dagli altri anche sulla percentuale di Forza Italia, vista all’8%, mentre per Swg e Demopolis è molto più bassa, rispettivamente al 6,6% e al 6,7%

Molta più concordia nei sondaggi elettorali su Fratelli d’Italia, vista tra il 6,1% e il 6,8%, mentre +Europa è sondata solo da Swg e Euromedia, che le attribuicono rispettivamente il 2,8% e il 3,3%

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Gianni Balduzzi

Editorialista di Termometro Politico, esperto e appassionato di economia, cattolico- liberale, da sempre appassionato di politica ma senza mai prenderla troppo seriamente. "Mai troppo zelo", diceva il grande Talleyrand. Su Twitter è @Iannis2003
Tutti gli articoli di Gianni Balduzzi →