Pubblicato il 18/09/2019 Ultimo aggiornamento: 19 Settembre 2019 alle 15:36

Sondaggi elettorali Tecnè: centrodestra unito batte alleanza Pd-M5S

autore: Andrea Turco
sondaggi elettorali tecne
Sondaggi elettorali Tecnè: centrodestra unito batte alleanza Pd-M5S

Sondaggi elettorali Tecnè: La Lega è tornata a crescere dopo lo stop agostano seguito alla crisi di governo aperta da Matteo Salvini e che ha portato alla nascita dell’esecutivo giallo rosso. A sostenerlo è l’ultima rilevazione Tecnè per Quarta Repubblica del 16 settembre. Il ritorno al segno più per il Carroccio sembra ormai un fatto acclarato visto che la crescita è stata segnalata dalla maggior parte degli istituti demoscopici (Demos, Swg, Winpoll).

Sondaggi elettorali Tecnè: Pd e Movimento 5 Stelle in calo

Le forze che sostengono il Conte bis sono invece date in calo rispetto alla precedente rilevazione del 9 settembre. Il Partito Democratico perde poco più di un punto percentuale e si attesta al 23,3%. Il sondaggio, essendo stato realizzato tra il 15 e 16 settembre, non tiene ancora conto del divorzio di Renzi dal Pd. Ieri dalle colonne di Repubblica, il senatore fiorentino ha annunciato lo strappo: fonderà un suo partito che si chiamerà Italia Viva. A seguirlo saranno in 40 tra deputati e senatori del Pd. Un vero terremoto interno che avrà conseguenze anche dal punto di vista elettorale.

Anche il Movimento 5 Stelle subisce un rimbalzo negativo dopo aver effettuato un vero e proprio exploit con l’inizio del Conte bis. I pentastellati sono sondati da Tecnè in calo di quasi due punti al 20,7%.

Forza Italia ancora davanti a Fratelli d’Italia

Nel centrodestra, Forza Italia rimane ancora davanti a Fratelli d’Italia seppur di poco. I primi vengono dati al 7,9%, i secondi al 7,3% in costante crescita.

Sondaggi elettorali Tecnè: la Sinistra oscura +Europa e Verdi

Il ritorno della Sinistra al governo (2%) fa male a +Europa e Verdi, rimasti ai margini. Il partito di Della Vedova è stabile al 2,6% mentre i Verdi sono in leggero calo all’1,3%. La percentuale di astenuti e incerti è ancora molto alta (44%).

ultimi sondaggi, sondaggi politici elettorali, media sondaggi

Centrodestra unito batte alleanza Pd-M5S

Infine Tecnè ha chiesto agli intervistati quale coalizione voterebbero. Prevale una preferenza della coalizione di centrodestra classica (data 49,1% leggermente superiore alla somma dei partiti che la compongono) rispetto ad una giallo rossa (sondata al 41,5%, di quasi tre punti inferiore alla somma di Pd e Movimento 5 Stelle).

sondaggi elettorali

Nota metodologica

Campione rappresentativo della popolazione maggiorenne residente in Italia, articolato per sesso, età, area geografica.
Estensione territoriale: intero territorio nazionale
Numerosità del campione: 1000 casi [totale contatti 4.874 (100%) – rispondenti 1000 (20,5%) – rifiuti/sostituzioni 3.874 (79,5%)]
Metodo di rilevazione: CATI-CAMI-CAWI
Margine di errore: +/- 3,1% (sui risultati a livello dell’intero campione)
Data di effettuazione delle interviste: 15-16 settembre 2019
Committente: RTI
Soggetto che ha realizzato il sondaggio: Tecnè S.r.l.

Autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →