Pubblicato il 09/10/2019 Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre 2019 alle 21:32

Sondaggi elettorali Ixè: regionali Umbria, Bianconi sorpassa Tesei

autore: Andrea Turco
sondaggi elettorali ixe, regionali umbria
Sondaggi elettorali Ixè: regionali Umbria, Bianconi sorpassa Tesei

Vincenzo Bianconi, il candidato presidente alle regionali umbre sostenuto da Pd e Movimento 5 Stelle, raccoglierebbe più consensi rispetto all’avversaria Donatella Tesei, appoggiata da tutto il centrodestra. È questa la sorpresa degli ultimi sondaggi elettorali Ixè per Cartabianca andati in onda nella puntata di martedì 8 ottobre. Lo scarto tra i due candidati è minimo (29,7 contro 29,4%) ma ora sembra essere l’imprenditore di Norcia a condurre le danze. Il sorpasso è avvenuto negli ultimi giorni e rivela quanto il risultato della partita che si giocherà il prossimo 27 ottobre in Umbria, sia tutt’altro che scontato. Ago della bilancia di questa sfida a due tra Bianconi e Tesei, sarà con ogni probabilità il candidato civico Claudio Ricci. Quest’ultimo secondo Ixè, raccoglie ad oggi il 4,3% dei voti. Ricci piace soprattutto ad ambienti moderati di centrodestra e non è detto che sia proprio lui a fare il classico “sgambetto” alla coalizione guidata dalla Lega.

Taglio dei parlamentari, sì dalla maggioranza degli italiani

Ieri è stata la giornata in cui il taglio ai parlamentari è diventato legge. Ad essere favorevole alla misura voluta fortemente dal Movimento 5 Stelle è la maggioranza degli italiani (88%). Solo il 7% si dichiara contrario.

sondaggi elettorali ixe, taglio parlamentari
fonte: ixè

Gli ultimi sondaggi elettorali di Ixè riservano sorprese anche nelle intenzioni di voto nazionali. La prima riguarda la Lega. Data in calo nell’ultima settimana da buona parte degli istituti demoscopici (Tecnè, Demos, Swg), viene fotografata in leggera crescita (+0,3 al 30%) da Ixè. Tra le forze politiche che sostengono il governo giallo rosso, solo il Pd riesce ad incrementare i propri consensi (+0,3 al 21,9%). Il Movimento 5 Stelle paga le frizioni interne e perde lo 0,8% calando al 20,2%. Male anche Italia Viva che scende al 3,5 (-0,4 rispetto alla precedente rilevazione). Nel centrodestra Fratelli d’Italia rimane stabile all’8,6% mentre Forza Italia fa un passo in avanti (+0,3%) e sale al 7,2%. A sinistra +Europa sfiora il 3% mentre La Sinistra e Europa Verde sono sondati rispettivamente al 2,1 e all’1,6%. Cresce al 34,9% la quota di astenuti e indecisi.

sondaggi elettorali ixe, intenzioni voto
fonte: ixè

Sondaggi elettorali Ixè: nota metodologica

SOGGETTO REALIZZATORE: ISTITUTO IXÈ SRL
SOGGETTO ACQUIRENTE: RAI – CARTABIANCA
METODOLOGIA: INDAGINE QUANTITATIVA CAMPIONARIA
METODO DI RACCOLTA DATI: TELEFONO FISSO (CATI), MOBILE (CAMI) E VIA WEB (CAWI)
UNIVERSO: POPOLAZIONE ITALIANA MAGGIORENNE
CAMPIONE INTERVISTATO: RAPPRESENTATIVO (QUOTE CAMPIONARIE E PONDERAZIONE) IN BASE A:
GENERE, ETÀ, ZONA DI RESIDENZA, AMPIEZZA COMUNE, VOTATO 2018/2019
DIMENSIONE CAMPIONARIA: 1.000 CASI (MARGINE D’ERRORE MASSIMO ±3,10%)
PERIODO DI RILEVAZIONE: DAL 7 AL 8 OTTOBRE 2019

Autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →