Sondaggi elettorali Ixè: quota 100 deve essere confermata

Pubblicato il 23 Ottobre 2019 alle 08:28
Aggiornato il: 24 Ottobre 2019 alle 22:25
Autore: Andrea Turco
sondaggi elettorali ixe, quota 100
Sondaggi elettorali Ixè: quota 100 deve essere confermata

Gli ultimi sondaggi elettorali di Ixè per Cartabianca andati in onda il 22 ottobre 2019 vedono la Lega in calo dello 0,2% al 30,5% e il Movimento 5 Stelle in rialzo di un punto al 20,8%. Dati che vanno in contro tendenza rispetto a due rilevazioni di inizio settimana realizzate da Swg e Tecnè. Le differenze non finiscono qui: Ixè sonda Italia Viva in calo di mezzo punto al 3,5%. In questo caso sembra che la Leopolda non abbia portato acqua al mulino renziano. Secondo Ixè, il bacino elettorale di Iv è rappresentato in maggioranza da esuli Pd (2,1%) e solo in minore parte da altri (0,9%) e astenuti/indecisi (0,5). Renzi è ancora visto come un personaggio divisivo: la fiducia nei suoi confronti è la più bassa tra i leader presi in esame da Ixè.

Lo scorso fine settimana, oltre alla Leopolda, è andata in scena la manifestazione di piazza San Giovanni a Roma a cui hanno presenziato Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia. In molti hanno commentato l’evento come la nascita di un nuovo centrodestra a guida Salvini. Solo un terzo degli italiani intervistati da Ixè è d’accordo con questa affermazione, il 41% la pensa diversamente. Inoltre il gradimento nel leader del Carroccio rimane invariato al 34%

sondaggi elettorali ixe, centrodestra
fonte: ixè

Fatto sta che la manifestazione è stata un toccasana per il partito di Berlusconi e Meloni. Entrambi vedono crescere i propri consensi rispetto alla precedente rilevazione rispettivamente all’8,1% e all’8,7%. Berlusconi può sorridere due volte: il gradimento nei suoi confronti cresce di tre punti al 21%. La stessa cosa non si può dire di Meloni, in calo di 2 punti al 31%. Il Pd è invece dato in calo dello 0,6% al 19,8%. Quanto basta per finire dietro gli alleati Cinque Stelle. Male anche +Europa in discesa al 2,1% e La Sinistra, in flessione all’1,8%. Diminuisce al 32,8% la quota di astenuti.

sondaggi elettorali ixe, intenzioni voto
fonte: ixè

I sondaggi elettorali di Ixè hanno poi preso in esame alcune notizie riguardanti la manovra economica. Manovra che comunque incamera sempre più consensi: rispetto alla precedente rilevazione i giudizi positivi sono aumentati di 5 punti al 37%. Tuttavia, appena il 10% degli intervistati crede che la pressione fiscale diminuirà con questa finanziaria. Per il 34% aumenterà mentre per il 40% rimarrà stabile.

sondaggi elettorali ixe, manovra economica
fonte: ixè

Chiudiamo con quota 100. Dal palco della Leopolda, Renzi ne ha chiesto l’abolizione. Una mossa che potrebbe in parte spiegare la perdita di consensi certificata dai sondaggi elettorali Ixè: il 58% degli italiani infatti vuole che la misura venga confermata anche dal governo giallo rosso.

Sondaggi elettorali Ixè: nota metodologica

SOGGETTO REALIZZATORE: ISTITUTO IXÈ SRL
SOGGETTO ACQUIRENTE: RAI – CARTABIANCA
METODOLOGIA: INDAGINE QUANTITATIVA CAMPIONARIA
METODO DI RACCOLTA DATI: TELEFONO FISSO (CATI), MOBILE (CAMI) E VIA WEB (CAWI)
UNIVERSO: POPOLAZIONE ITALIANA MAGGIORENNE
CAMPIONE INTERVISTATO: RAPPRESENTATIVO (QUOTE CAMPIONARIE E PONDERAZIONE) IN BASE A:
GENERE, ETÀ, ZONA DI RESIDENZA, AMPIEZZA COMUNE, VOTATO 2018/2019
DIMENSIONE CAMPIONARIA: 1.000 CASI (MARGINE D’ERRORE MASSIMO ±3,10%)
PERIODO DI RILEVAZIONE: DAL 21 AL 22 OTTOBRE 2019

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →