Aumento bollo, carburante, revisione ed rc auto 2020: la tabella dei costi

Pubblicato il 4 Novembre 2019 alle 09:06 Autore: Daniele Sforza
Aumento bollo, carburante, Rc auto e revisione

Quanto costa mantenere un’auto? Si parla di aumento bollo, carburante, Rc auto, costi di revisione: tutti prezzi che da un anno (2018) all’altro (2019) sono saliti, soprattutto nelle regioni del Sud Italia. A stilare una tabella dei costi ci ha pensato l’Osservatorio si SosTariffe, raccogliendo informazioni ed elaborando dati relativi a ottobre 2019. E quantificando il costo medio per gli italiani relativi alla gestione e manutenzione dell’auto in 1.614 euro all’anno. Si tratta di una spesa media, che consta di importanti differenze tra le regioni del Sud (in particolare la Campania) e quelle del nord: ecco dove si spende e si risparmia di più.

Aumento bollo e Rc Auto: il costo medio in Italia

Invero, gli aumenti legati al costo dell’auto sono comuni a tutte le Regioni (con un incremento medio del 6,58%), ma ci sono alcune Regioni che, spinte da voci precise, guidano questa classifica in cui nessuno vorrebbe essere al primo posto. Ma di quali voci stiamo parlando? Dei costi fissi e inevitabili, come ad esempio il carburante, il cui costo medio ammonta a 891 euro annui. La seconda voce che incide di più sulle tasche degli automobilisti corrisponde invece alla RC Auto, il cui costo medio in Italia ammonta a poco più di 570 euro. Seguono quindi le spese legate al bollo auto e alla revisione periodica del veicolo (149 euro).

Aumento bollo, carburante e Rc Auto: i numeri per Regione

Entrando nel dettaglio delle Regioni, invece, è al Sud che si spende molto di più: soprattutto in Campania, dove il costo medio supera i 2100 euro l’anno, prezzo trascinato soprattutto dall’elevato costo della Rc Auto (1.100 euro annui in media). Al secondo posto di questo podio troviamo la Puglia (1.863 euro il costo medio) e Calabria (dove i costi di un’auto arrivano in media a 1.783 euro annui).

Mantenere un’auto costa di meno in Liguria (quasi 1.500 euro all’anno), così come in Molise e in Lombardia (poco più di 1.500 euro annui). Se nelle prime due Regioni è il costo del carburante a far scendere il prezzo medio, la Lombardia può vantare il costo minore della Rc Auto (circa 455 euro annui).

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →