Sondaggi elettorali Piepoli: cresce il centrodestra, male Pd e M5S

Pubblicato il 6 Novembre 2019 alle 11:50
Aggiornato il: 7 Novembre 2019 alle 23:06
Autore: Andrea Turco
sondaggi elettorali piepoli

I sondaggi elettorali realizzati dall’Istituto Piepoli per la trasmissione di Rai2, Povera Patria, vedono una crescita di tutti i partiti di centrodestra e un calo di Partito Democratico e Movimento 5 Stelle.

La forza politica che guadagna più consensi rispetto alla rilevazione di un mese fa è Fratelli d’Italia. Galvanizzato dal risultato elettorale alle regionali umbre, il partito guidato da Giorgia Meloni segna un +1,5 e si attesta all’8,5%. Quando basta per staccare Forza Italia, vero competitor per la seconda posizione nell’area di centrodestra. Gli azzurri di Berlusconi hanno sì vinto insieme agli alleati in Umbria, ma non hanno convinto. Nonostante ciò, FI guadagna mezzo punto e si porta al 7% e respinge l’assalto di Italia Viva che guarda a quell’elettorato per espandersi.

Il partito di Matteo Renzi è l’unico della coalizione giallo rossa che sostiene il governo Conte bis, a crescere: +0,5 al 4%, un punto sotto rispetto alla media sondaggi nazionale.

Come anticipavamo all’inizio, i sondaggi elettorali di Piepoli, così come quelli di Swg, danno Pd e Movimento 5 Stelle in sofferenza. Entrambi perdono un punto di consenso: i primi scivolano al 19,5% i secondi al 18,5%. Tra i piccoli partiti si segnala il calo di +Europa al 2%. Rimangono stabili al 2% sia Verdi che Liberi e Uguali. Aumenta di due punti al 30% la quota degli indecisi.

sondaggi elettorali piepoli
Fonte: Istituto Piepoli

Sondaggi elettorali Piepoli: nota metodologica

Data o periodo in cui è stato realizzato il sondaggio: dal 31 ottobre all’1 novembre. Campione casuale rappresentativo della popolazione italiana maschi e femmine dai 18 anni in su, segmentato per sesso, età, Grandi Ripartizioni Geografiche e Ampiezza Centri proporzionalmente all’universo della popolazione italiana. Interviste complete metodologia C.A.T.I.: 273 interviste complete metodologia C.A.W.I.: 233 totale complete: 506 non rispondenti/rifiuti/fuori quota (C.A.T.I.): 6.629 totale contatti (C.A.T.I./C.A.W.I.): 7.135. Margine di errore (con livello di confidenza 95%) su 506 ± 4.3%. Metodo raccolta delle informazioni: metodologia mista C.A.T.I./C.A.W.I.

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Andrea Turco

Classe 1986, dopo alcune esperienze presso le redazioni di Radio Italia, Libero Quotidiano e OmniMilano approda a Termometro Politico.. Dal gennaio 2014 collabora con il portale d'informazione Smartweek. Su Twitter è @andreaturcomi
Tutti gli articoli di Andrea Turco →